F F Tribuna Libera: luglio 2016

domenica 31 luglio 2016

A proposito dell'ordinanza sull'autovelox ...



(foto: Stefano Menga)




Ci segnala Tommaso Argentiero:








per leggere l'ordinanza.




luglio 2016

Bagni pubblici





(foto di repertorio)



Un cittadino fa una segnalazione:


"Ciao Francesco, 
volevo discutere con te di una piccola pecca che ho riscontrato nella nostra meravigliosa Ceglie ieri sera. 

In pratica eravamo in piazza Sant'Antonio ad ascoltare lo spettacolo ed ho avuto l'esigenza di andare al bagno, trovando i suddetti alquanto lerci e oltretutto intasati e male odoranti, sicuramente per la maggiore e colpa della nostra inciviltà, ma se si lascia un posto del genere incustodito e senza le cure necessarie diventa una vera e propria fogna a cielo aperto! 

Adesso io mi chiedo sarebbe complicato tenere puliti e ordinati e magari renderli accoglienti posti del genere? Ne andrebbe a favore della nostra immagine nei confronti dei visitatori e non solo ma anche per noi del loco! Ti scrivo questo non per una provocazione politica, ma perché amo Ceglie e orgoglioso di esserlo, mi piacerebbe che tutto funzionasse al meglio".


E-mail firmata






Comunicato dell'Amministrazione comunale del 27 giugno 2014:


"Continua l’azione di riqualificazione della città da parte dell’Amministrazione Comunale. Con l’arrivo dell’estate vengono riconsegnati alla città tre bagni pubblici che offriranno ai cegliesi e ai tanti turisti che visitano la nostra Ceglie dei servizi igienici adeguati e degni di questo nome.
In particolare si tratta dei bagni pubblici di via Pietro Elia (nel cuore del centro storico, nei pressi del Castello Ducale), di vico Orto Lamarina (nei pressi dell’Ufficio Postale di Piazza Sant’Antonio) e di via Daunia (in zona mercato, nei pressi della pista di pattinaggio).
Sono stati effettuati lavori di riqualificazione completa che hanno interessato in particolare i bagni pubblici situati nel centro della città che, ormai da anni, versavano in condizioni di degrado e di abbandono. Da sottolineare, in particolare, che i bagni sono stati adeguati alle normative previste per i diversamente abili, venendo così incontro anche alle esigenze delle attività produttive del centro cittadino.
È previsto inoltre, presso i nuovi bagni, un servizio di sorveglianza con la presenza di un operatore che, più volte durante il giorno, provvederà a tenerli puliti e accoglienti.
A partire da domani, sabato 28 giugno, i bagni saranno aperti al pubblico alle ore 7.00 alle ore 24.00".









luglio 2016

Rubrica: Cittadini in Tribuna
















Alcune considerazioni dell'avv. Rocco Suma:





"COSA ABBIAMO FATTO NOI ITALIANI PER MERITARE QUESTI POLITICI?"



"Leggevo stamattina un quotidiano e, scorrendo le pagine, mi sono imbattutto in immagini di politici che sono sulla breccia da decenni in tutte le salse.
Non nascondo di aver avuto un senso di fastidio e di disgusto.

Mi sono chiesto se è mai possibile che questi "personaggi" possono gestire i nostri interessi e le nostre vite per così tanto tempo.
Poi in realtà chi sono? Quali qualità e competenze posseggono.?

Come riescono a sopravvivere a tutti i cambiamenti e a rimanere sempre a galla?
All'estero, nei paesi a cultura anglosassone soprattutto, dove l'impegno politico è vissuto come servizio (e non a parole), l'esperienza politica finisce quanto termina l'assunzione dell'incarico pubblico e si torna a fare quello che si faceva prima, senza rimpianti e ripensamenti.
PERCHÉ DA NOI IN ITALIA NON PUÒ ESSERE COSÌ?".



luglio 2016

FESTA DI MEZZA ESTATE (con Balcani e cazzatedde)










Masseria Lo Jazzo – Ceglie Messapica (Br)

Domenica 31 luglio 2016 ore 21:30

festa di #MEZZAESTATE
concerto dei BALKABINOIDI


LIVE: BALKABINOIDI
BALLARE E CANTARE ALLO SFINIMENTO!!!

Musica e arte balcanica, Jazzo, vino buono e cazzatedde nel centro esatto dell’estate.

 I balcani sono un luogo quasi onirico, pieno di ritmo, fantasia, vita, anarchia. Un crogiuolo di contraddizioni in perenne precario equilibrio. È la terra di Bregovic e Kusturica ma anche di Tito, Milosevic e della Tigre Arkan, di calciatori poeti come Prosinecki e di personaggi assurdi come Radovan Karadzic, poeta, psichiatra e criminale di guerra. Musica, immagini, volti ed energie incontenibili.

BALKABINOIDI
Il gruppo si forma nell'estate 2014 come esperimento di "fusione musicale" che va dalla musica classica passando per jazz, rock, funk e pop, arrivando alla tradizionale musica popolare di tutto il mediterraneo, creando un ponte musicale tra i Balcani e la musica popolare salentina. Dal 2014 ad ora i Balkabinoidi si sono esibiti in importanti festival musicali e concerti autonomi tra cui: Agritur (Lizzano-TA) , Festa del Vino (Carosino-TA), Street Art Festival (Erchie-BR), Settembre Fragagnanese (Fragagnano-TA), Festival "Koiné Mediterranea" (Parco Archeologico di Saturo - TA ) e molti altri. Il sound spazia tra sonorità balcaniche, greche e klezmer con un accenno alla pizzica salentina rivisitata.



Info:
INGRESSO LIBERO  inizio serate ore 21:30
Masseria Lo Jazzo – Ceglie Messapica (Br)
Strada provinciale 24 Ceglie Messapica – Villa Castelli (Km 2) GPS: 40°37'04'' N – 17°29'20'' E
www.masserialojazzo.it – masserialojazzo@gmail.com – facebook.com/lojazzolojazzo -  tel. 3398432981













luglio 2016

Cena in Bianco a Ceglie, Alcune immagini


Ieri sera l'evento organizzato da "VisitCeglie" e dai commercianti del centro in piazza Plebiscito ieri sera.





(foto: Cristina Elia)







(foto: Anna Rita Lodedo)






(foto: Antonello Laveneziana)






(Foto: Rocco Monaco)






(foto: Cristina Elia)




Alcune considerazioni di AhiCeglie.




_______



Nei commenti ce n'è uno molto "duro" e scomodo. Ma che fa riflettere.



"Caro Francesco. Cerco ancora oggi qualcuno che mi spieghi il reale significato della cena di ieri sera. Qualcuno prima ha detto "esci e spendi qualche soldino" ebbene l'ho fatto! A malapena siamo riusciti a farci tre panini e tre minerali da zitto e mangia...è quello che posso offrire a mio figlio. Protagoniste della serata le transenne, e sembra di essere tornati al "perbenismo" degli anni ottanta:al di là i vips, la cegliebene e al di qua il popolo a guardarli come se fossero scimmiette in gabbia al giardino zoologico! Trenta e passa anni fa alcune associazioni organizzavano tali tipi di cene che amavano definire di beneficenza: venivano a scuola a portarci le calze della befana e poi il giorno dopo li incontravi al supermercato e dicevano ai figli di non salutarci. Potete fare quello che vi pare: io lavoro sodo tutto il giorno e pago sino all'ultimo centesimo di tasse. La vacanza non posso farla fare alla mia famiglia. E non so cosa far fare a mio figlio la sera: perché di eventi come quello di ieri e di tutto il cartellone estivo per le mille famiglie di Ceglie come la mia non sappiamo che farcene".



luglio 2016

Ukulele in Pineta Ulmo







Appuntamento dedicato all'Ukulele. Domani 31 Luglio dalle ore 22, a "Zona U", nella meravigliosa cornice della Pineta Ulmo, a Ceglie Messapica, si esibiranno Danilo Vignola e Giò Didonna. Un appuntamento che promette spettacolo, in un perfetto connubio tra tra ukulele, sperimentazione musicale ed innovazioni percussive. Il duo, vanta numerosi concerti in tutta Italia, oltre 200. La rivisitazione in chiave moderna di melodie tradizionali, crea una atmosfera particolare che si consolida nell'alternanza di strumenti d'oltreoceano, ukulele hawaiano e cajòn peruviano, e strumenti moderni, l'hang svizzero. 

Un vero e proprio scambio interculturale che si intreccia a sperimentazione, ricercatezza musicale e armonie particolari. Numerosi i successi in tutto il Mondo per VIgnola che nel 2010 si afferma in una concorso mondiale negli USA, e nel 2015, riceve il premio MEI come miglior artista italiano per strumenti musicali alternativi. L'appuntamento sponsorizzato birra "Peroni" e "Monteco - Cogeir", prevede servizio navetta, bar e stand food. Per ulteriori informazioni sull'evento disponibile la pagina Facebook "Zona U" e il sito "www.zonau.it" .







luglio 2016

Musica e sport stasera a Ceglie



Dopo il successo della scorsa edizione torna l'evento che ha unito sport, musica e divertimento in un unico appuntamento: READY TO FIGHT - ROUND 2. Questa sera al Royal Oak.












luglio 2016

sabato 30 luglio 2016

CRONACA DA CEGLIE








Quello che era accaduto l'hanno scoperto venerdì mattina, dopo aver trascorso la notte nella propria casa di campagna. Una coppia, recatasi a Ceglie in mattinata nella propria abitazione singola a due piani nella zona di via Martina, ha purtroppo scoperto che la loro abitazione era stata oggetto di un furto.


Dalle prime ricostruzioni pare che ignoti malviventi, dopo aver scavalcato un muro di confine con una struttura pubblica, siano penetrati nel giardino dell'abitazione. A quel punto si sarebbero arrampicati per i tubi del gas dell'abitazione fino ad arrivare al balcone. Giunti qui hanno scassinato la porta della camera da letto, che era chiusa, e sono entrati in casa, sradicando anche un armadio. Hanno messo a soqquadro l'appartamento portando via tv, orologi, oggetti in oro, titoli, un migliaio di euro in contanti. Dopo la denuncia alle autorità competenti, sono in corso le indagini.

Oltre al danno economico, queste brutte vicende lasciano soprattutto una ferita per il fatto che viene violato lo spazio dell'intimità della propria casa, che vengano presi oggetti dal grande valore affettivo e familiare, che rimanga dentro un sentimento di rabbia e scoramento per il vandalismo subìto.

Stiamo tutti attenti.




luglio 2016

Cena in bianco





No, non in questo senso ...

L'appuntamento, organizzato da Visit Ceglie e dai commercianti del centro, è per stasera in piazza Plebiscito a Ceglie.





per tutti i dettagli




Le immagini della "cena in bianco" svoltasi a Bari pochi giorni fa:


{}




luglio 2016

venerdì 29 luglio 2016

"Mandala di sabbia" a Ceglie Messapica





Da stasera fino a domenica è allestita a Ceglie una mostra personale della pittrice Antonella De Santis. La mostra, dal titolo "Mandala di sabbia" è ospitata dall'associazione "Amici del Borgo Antico", in Piazza Vecchia.













Antonella De Santis è nata a Matera, vive ed opera a Castellaneta Marina (Ta). Laureata in Lettere Classiche ad indirizzo Storico- Archeologico, è Docente di Lettere nella Scuola Secondaria di primo grado, dove tiene corsi di creatività per ragazzi. Autodidatta, dipinge ispirata da un’innata creatività. Da tempo colleziona con passione sabbie di varia provenienza geografica. Sperimentando l’Arte di sabbia, ne studia tutte le sue infinite possibilità tecniche di impiego artistico, le sue illimitate mescolanze cromatiche e sovrapposizioni stratigrafiche.
per saperne di più




luglio 2016

GREST




Per informazioni rivolgersi in Parrocchia.







luglio 2016

Al calar della sera, lungo l'Acquedotto ...







Appuntamento in piazza Vecchia

1 agosto 2016, ore 20



"Fattela con noi! Al calar della sera sull'Acquedotto!"


"Questa volta saliamo di livello, lunedì sera da Ceglie alla Ciclovia dell'Acquedotto, immersi nella splendida natura della Valle d'Itria, un percorso meraviglioso sulle vie dell'acqua.

Difficoltà media, km circa 30

Uscita rivolta a tutti i tesserati di Bicilona. Per diventare tesserati contattateci!

Vi aspettiamo!!!!!! La tartaruga pedala piano ma va lontano.

***LUCI OBBLIGATORIE***









Per info e contatti:











A proposito della ciclovia

La ciclovia dell'Acquedotto è una parte della variante pugliese della "Ciclovia degli Appennini", itinerario nazionale n.11 della rete ciclabile Bicitalia. L'opera ha ottenuto il più importante e unico riconoscimento italiano per le Pubbliche Amministrazioni (Vie di comunicazione storiche, Comune, Regioni, Provincie, Parchi) che si distinguono quanto a progetti di mobilità dolce e sostenibile nei loro territori. La ciclovia, che costituisce il 2° percorso ciclabile europeo su acquedotto, attraversa la provincia di Brindisi per un totale di circa 10 chilometri, nel tratto compreso tra Figazzano, contrada del comune di Cisternino, in corrispondenza dell'incrocio sulla Via dei Trulli fino all'incrocio della SP 3 bis Martina Franca - Ceglie Messapica, nel comune di Ceglie Messapica Leggi tutto







per rileggere un articolo di qualche tempo fa di Vincenzo Intermite.






Nella foto dell'inaugurazione (4 aprile 2014) l'allora presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e i sindaci del territorio (quasi tutti).




E' notizia delle scorse ore la sottoscrizione di un protocollo di intesa tra i Ministri Delrio e Franceschini, con le Regioni Campania, Basilicata e Puglia, per la progettazione e la realizzazione della ciclovia dell’acquedotto pugliese da Caposele a Santa Maria di Leuca con risorse provenienti dalla legge di stabilità. Leggi tutto







luglio 2016

Il cegliese Lorenzo Basile al Campionato nazionale di nuoto







Articolo di Adele Galetta per la Gazzetta del Mezzogiorno:


LORENZO BASILE, "DELFINO" VINCENTE


Difenderà i colori della Puglia al prossimo Campionato Italiano di Nuoto, Categoria Kinder+Sport, che si svolgerà a Roma, dal 4 al 10 agosto, il giovane atleta cegliese Lorenzo Basile, fresco di vittoria ottenuta al Puglia Summer, nella categoria Juniores, dove è risultato primo assoluto. Eccellenti le sue prestazioni nei 200 e 100 Delfino dove ha raggiunto, rispettivamente, il secondo ed il quarto assoluto, senza tralasciare la vittoria in squadra nella staffetta 4x2 SL, ottenendo il primo posto assoluto sempre nella Categoria Juniores. 

Classe 1999, 185 centimetri di forza e simpatia, Lorenzo Basile, ha preso confidenza, fin da piccolo, con le gare che contano: ottimi risultati, grandi miglioramenti e continui progressi. “Sono in piscina da quando avevo appena tre anni – racconta Lorenzo – è il mio elemento naturale e alle gare sono abituato, dalle vittorie alle sconfitte. Il mio unico pensiero prima di una gara è quello di cercare di migliorare le mie prestazioni, sicuramente sento la tensione ma non penso a niente. Solo la musica mi tiene compagnia”. 

In attesa di frequentare il quarto anno del Liceo Scientifico, Lorenzo Basile si sta preparando al meglio per affrontare, al Foro Italico, la “meglio gioventù” del nuoto italiano, insieme alla sua Squadra, la Fimco Sport, guidata dagli allenatori Maurizio Vilella e Livia Innarelli. 

Lorenzo si sta preparando bene e sta lavorando tantissimo – ha commentato il responsabile tecnico Vilella – ha sempre dimostrato un atteggiamento serio e costante verso questo sport ma anche gioioso e scherzoso con tutti. Fa gruppo, sdrammatizza e questo serve. Mi segue fin da piccolo e sono contento per i miglioramenti raggiunti in questi anni. Siamo pronti per affrontare questa nuova sfida tutti insieme, l'impegno è forte e quotidiano, nei 200 Delfino è messo molto bene e non posso che ben sperare”. 





luglio 2016

FARMACO IN CASA




Ricevo e pubblico con piacere i comunicati riguardanti due importanti iniziative dell'Associazione di Volontariato Kailia






Clicca sulle immagini per ingrandirle.





luglio 2016

Annunciate pattuglie anticrimine a Ceglie





Torniamo a parlare velocemente della questione sicurezza a Ceglie, dopo l'escalation di auto bruciate nelle scorse settimane. In un articolo pubblicato sul Quotidiano di ieri leggiamo che il sindaco di Ceglie ha dichiarato che da lunedì sera sarebbero in giro nella nostra città pattuglie dell'anticrimine della Polizia di Stato
Annunciato inoltre l'avvio, da mercoledì scorso, di un progetto che prevede la presenza di guardie giurate con cani addestrati in giro per il centro storico. 






luglio 2016

mercoledì 27 luglio 2016

COMPLETAMENTE SCAGIONATO







La notizia l'avevamo letta sui giornali circa tre anni fa: il sindaco Luigi Caroli aveva querelato un dipendente comunale con l'accusa addirittura di violazione della posta istituzionale e privata. Un presunto hacker, dunque. Clicca qui

In sostanza, secondo l'accusa, il funzionario in questione avrebbe (come leggiamo sul Quotidiano) "effettuato mediante le credenziali di amministratore del sistema un accesso abusivo alle varie caselle di posta elettronica istituzionale di vari amministratori comunali, impostandosi come alias in modo da ricevere in tempo reale la corrispondenza in entrata e in uscita anche dei funzionari comunali, monitorando la loro attività istituzionale e privata". Una sorta di "Grande Fratello" dunque.

Dopo due anni e mezzo il funzionario coinvolto, il dottor Giuseppe Amico (già Responsabile dell'Area Innovazione tecnologica e Servizi Sociali) è stato completamente scagionato dall'accusa. La richiesta di archiviazione è stata presentata dallo stesso pubblico ministero e accolta dal Giudice delle indagini preliminari. Non avrebbe dunque compiuto nessun accesso abusivo al sistema informatico del Comune di Ceglie Messapica. Le accuse erano infondate e non ci sarà alcun processo. Nel frattempo Amico, poche settimane fa, ha comunque presentato le sue dimissioni da dipendente comunale; un peccato perchè l'ente perde una risorsa preparata e capace. 

Auspichiamo che quanto meno qualcuno gli abbia presentato delle scuse.








luglio 2016

Sandy C. e Casalgallo a Pineta Ulmo






Ancora spettacolo tra natura e musica e "Zona U". Domani il "Summer Program" sponsorizzato da Birra "Peroni" e "Monteco - Cogeir", prosegue con due appuntamenti. 
Dalle 22 nelle meravigliosa cornice della Pineta Ulmo di Ceglie Messapica, si esibiranno i dj Sandy C e Casalgallo, in un vero e proprio duello a colpi di musica. Full immersion nella musica, toccando generi musicali diversi, addirittura opposti, per creare e coinvolgere tutti nella particolare atmosfera. Sandy C, dj del Regno Unito presenterà dj set con ampi repertori musicali, dal rock al reggae, passando dallo ska e tanto altro. Musica digitale anglosassone accostata al talento musicale di Dj Casalgallo, ormai habituè di molti appuntamenti di "Zona U". Divertimento assicurato per gli amanti della musica. Come tutti gli eventi targati "Zona U", disponibili i servizi navetta, bar e stand food. Per maggiori informazioni sull'evento, disponibile la pagina Facebook "Zona U", ed il sito "www.zonau.it".






luglio 2016

martedì 26 luglio 2016

SICUREZZA, L'on. Ciracì scrive al Ministro dell'Interno

Nuovo attentato incendiario a Ceglie, l'onorevole Ciracì scrive ad Alfano




Comunicato

SICUREZZA A CEGLIE E IN PROVINCIA:
Il deputato cegliese Nicola Ciracì annuncia una nuova interrogazione al ministro dell'Interno Angelino Alfano.


"La situazione è preoccupante, qui c’è un grosso problema di ordine pubblico. Sono mesi ormai che a Ceglie si verificano incendi di auto ed episodi di criminalità, compresi i furti nelle villette di campagna. Ed è molto grave che l’amministrazione non si sia ancora mossa per riportare la situazione alla normalità, nei mesi scorsi ho chiesto un consiglio monotematico sull'ordine pubblico ma la mia richiesta non è stata presa in considerazione. Sembra che il sindaco stia sottovalutando questa situazione. Nonostante gli incendi auto e gli altri episodi legati alla criminalità sono così frequenti, non è ancora stata presa alcuna iniziativa”.


Ciracì annuncia un’interrogazione al ministro dell’interno Angelino Alfano “Oltre all’inerzia da parte dell’amministrazione, c’è carenza di controlli da parte degli agenti della polizia locale, dei carabinieri della locale stazione e della Polizia di Stato. Mi rendo conto che probabilmente queste mancanze sono dovute all’insufficienza di personale ma questa non può essere una giustificazione per lasciare il paese senza controlli e presenze di forze dell’ordine. Per questo chiederò al ministro Alfano di rafforzare la stazione dei carabinieri di Ceglie. E questa volta mi deve ascoltare, ho fatto la stessa richiesta un anno fa ma non ho ricevuto alcuna risposta. Alfano è venuto a Brindisi in campagna elettorale per presentare il suo libro, non può non tenere in considerazione questo territorio. 

Sento di fare un plauso solo ai militari della compagnia di San Vito che stanno facendo il possibile per tenere sotto controllo la situazione ma il loro impegno non può bastare per garantire l’ordine pubblico. Lo stato in cui versa Ceglie è sotto gli occhi di tutti: abbiamo incendi auto, risse continue e accoltellamenti oltre che furti nelle villette. Tutto questo allontana i turisti, molti stanno lasciando le residenze in campagna. Ceglie non può permettersi di perdere il turismo”






luglio 2016

lunedì 25 luglio 2016

Festa di Sant'Anna











luglio 2016

ULIVI IN FIAMME





Dal Quotidiano di questa mattina:

Sono almeno sei gli alberi di ulivo, tra cui quattro piante secolari, distrutti dalle fiamme di un incendio che si è sviluppato nella giornata di ieri in un appezzamento situato all’altezza del presidio ospedaliero di riabilitazione “San Raffaele” ...



per leggere tutto


Tra le cause possibili si penserebbe anche ad un mozzicone di sigaretta non spento, lanciato da qualche auto.







luglio 2016

Comunicato sui Photored








Il Comando di Polizia Locale di Ceglie Messapica comunica che i Photored di Via Don Rocco Gallone e Via Francavilla (all'incrocio con Via dell'Artigianato) sono in funzione dalla mezzanotte del 19 luglio 2016.

Il rilevatore di velocità di Via Martina (cimitero) è in funzione dal 23 luglio.











luglio 2016

Commenti

Commenti