F F Tribuna Libera: settembre 2015

mercoledì 30 settembre 2015

Dal Comune di Ceglie in viaggio all'Expo di Milano






Alcune considerazioni di Tommaso Argentiero su FB:


"Dal 17 al 20 Settembre 2015 una delegazione composta da amministratori, cittadini e produttori di prodotti tipici ha partecipato, come rappresentanti del Comune di Ceglie Messapica, a EXPO 2015. 
Non entro nel merito delle scelte fatte (anche se mi piacerebbe sapere il criterio di selezione per i cittadini) e voglio sorvolare anche sulla data dell’approvazione dell’atto amministrativo (N.548/2015, clicca qui) di impegno economico per la trasferta (successivo al 17 settembre); ma come si fa a scrivere, nella parte narrativa e in quella determinativa dell’atto, che per l’evento si impegna la somma di euro 1000,00 e poi, lo stesso funzionario, nell' esprimere il parere di regolarità contabile assicura che la copertura necessaria del provvedimento è di euro 2.700,00 euro
Speriamo che per Expo 2020 al Comune di Ceglie Messapica la situazione sia migliorata! Ormai questa è andata!"










E non finisce qui ...
Tommaso ne ha ancora:


"Come non si fanno gli atti amministrativi : vedi Albo Pretorio Comune di Ceglie Messapica.
Con Determinazione n. 551 del 22.09.2015 il Responsabile dell’Area Affari Generali e Finanziari Dr Domenico Guidotti impegna la somma di 8.000,00 euro  nella parte narrativa e 7000,00 nella parte determinativa (dovrebbero coincidere?) per l’acquisto di materiale tipografico. Nello stesso atto autorizza l’Ufficio Economato alla liquidazione della ditta fornitrice senza ulteriore atto deliberativo.

MA…..

- L’Ufficio Economato non ha già un suo fondo che viene rimpinguato ogni trimestre per le spese di sua competenza? A quale titolo dovrebbe gestire questa ulteriore somma fuori sacco?

- Come è possibile impegnare una somma e stabilire di poter fare la liquidazione alla ditta senza averla prima individuata?

- le amministrazioni pubbliche per gli acquisti di BENI e SERVIZI di importo inferiore alla soglia di rilievo comunitario SONO TENUTE a fare ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione (MEPA) ovvero ad altri mercati elettronici istituiti ai sensi di legge !!!!!!!!!!

Chiedo scusa a tutti coloro che leggono queste note e non sono di Ceglie. Capisco bene che hanno difficoltà a credere.......


ps:

Voglio sperare che qualche consigliere comunale di opposizione chieda conto all’Amministrazione Comunale della Determinazione N.562 del 22.09.2015. E’ indescrivibile quello che sono riusciti a fare!".






settembre 2015

Nella trasmissione "Decanter" si parla di Ceglie ...




Nel corso della trasmissione di Radio2 "Decanter" dello 18 scorso settembre si parlava di grande distribuzione e piccoli mercati locali. Il conduttore, Federico Quaranta, ha dedicato qualche istante alla nostra città, Ceglie, e al mercato coperto.

"Sta tornando il mercato, li stanno mettendo a posto. Ma non solo nelle grandi città. Ad esempio io frequento Ceglie Messapica ed anche lì, in Puglia, hanno rifatto completamente il mercato coperto. Tra poco ci metteranno dei laboratori di cibo e quindi il cibo viene lavorato, viene elaborato dal campo a chi compra. Anche la provincia ti regala questo".



(Dal minuto 8.30)

Come abbiamo già ricordato due giorni fa, la mancata apertura ha già "compiuto" i due anni di attesa. Continuiamo a chiederci (senza risposta) quando prenderà il via l'attività del mercato coperto restaurato, soprattutto per quei commercianti che hanno deciso di investirci.







settembre 2015

Cosa è successo oggi a Ceglie?




Non è detto che, di questi tempi, non sia una buona notizia.



settembre 2015

martedì 29 settembre 2015

Rapina a mano armata







Rapina a mano armata – con speronamento in automobile – alla periferia di Ceglie Messapica, coinvolto anche il Vice Sindaco, intervenuto per prestare soccorso.




Cosa sta succedendo a Ceglie?


Troppi fatti di cronaca nera negli ultimi giorni. 

Occorrerebbe convocare subito un Consiglio comunale che discuta del problema sicurezza a Ceglie.



La politica si svegli!




settembre 2015

lunedì 28 settembre 2015

Un ottimo inizio







Inizia splendidamente con una vittoria l'avventura della Nuova Pallacanestro Ceglie 2001 nel campionato di Serie D Regionale 2015/16.

per tutti i dettagli





settembre 2015

Parole d'autunno, a Ceglie







Al via “Libriamo – Parole d'Autunno”, una serie d'incontri itineranti che vedranno protagonisti autori di fama nazionale, uniti dalla caratteristica di essere pugliesi.
Sette incontri dedicati alla lettura storica e contemporanea. Momenti informali nei quali poter non solo ascoltare ma anche parlare e discutere.
Con il Patrocinio del Comune di Ceglie Messapica. Media Partner: Idea Radio
In collaborazione con: AIGA -sezione di Brindisi, ArcheoClub di Ceglie Messapica, CSV Poiesis Brindisi, Libera Presidio di Ceglie Messapica, Made in Blu Associazione, Rotaract Ceglie Messapica.

per leggere tutti gli appuntamenti







settembre 2015

domenica 27 settembre 2015

Arriva il progetto di un campo da golf






L'imprenditore cegliese Rocco Cavallo ha intenzione di realizzare un campo da golf in territorio di Francavilla Fontana, lungo la strada provinciale per Ceglie. La notizia la dà il sito de "Lo Strillone" di Francavilla. 

La masseria al centro di 112 ettari di terreno diventerà un hotel di lusso, con 49 stanze per i fruitori del campo da golf. Ci saranno anche dei laghetti artificiali.

Per la realizzazione sarà istituito anche un fondo aperto a chiunque vorrà prenderne parte. Restano gli adempimenti burocratici, in primis la Conferenza di servizi. 






settembre 2015

Questa mattina in piazza Plebiscito



Oggi, 27 settembre, si è svolta a Ceglie Messapica la terza edizione 
del Raduno nazionale del "Vespa Day".
















Riccardo Manfredi




DJ Tony Curri




Il video della partenza.







settembre 2015

Ricomincia il campionato





L'attesa è ormai conclusa: tutto è pronto per l'inizio della nuova stagione per la Nuova Pallacanestro Ceglie 2001 che ospiterà questa domenica 27 settembre 2015 al Palasport 2006 la N.C. Barletta in un match tutto da seguire fra due formazioni che contano nei propri roster elementi di assoluto livello.
Tutti al Palasport 2006 per ricominciare, ancora una volta INSIEME una nuova avventura.
Palla a due alle ore 18:00, vi aspettiamo!

DESIGNAZIONE ARBITRALE:
1º Arbitro: LEONE MICHAEL di SAN GIORGIO IONICO (TA)
2º Arbitro: LENOCI ANGELO di MASSAFRA (TA)





settembre 2015

sabato 26 settembre 2015

Il vincitore della Coppa Messapica 2015


Raffaello Bonussi, n. 7 della General Store
ha vinto la 56esima edizione della Coppa Messapica.





Secondo sul podio il numero 5 Davide Gaburro (sempre General Store), terzo Davide Pacchiardo, numero 181 del team Palazzago Fenice.









settembre 2015

Vespa Day, raduno nazionale a Ceglie Messapica








settembre 2015

Coppa Messapica 2015



In attesa del vincitore della 56esima edizione.




foto: Tommaso Argentiero


A più tardi




settembre 2015

Piano anti-corruzione "copiato", La replica del sindaco




Ieri abbiamo parlato dell'Autorità nazionale Anticorruzione, secondo la quale il Comune di Ceglie avrebbe copiato il Piano triennale anti-corruzione (che ogni ente deve predisporre e aggiornare annualmente) dal Comune di Cellino San Marco. Clicca qui





Oggi sul Quotidiano leggiamo la dichiarazione del sindaco Luigi Caroli:


"Ci assumiamo ogni responsabilità per quanto accaduto. Il nostro intendimento era quello di elaborare il documento prendendo spunto dal lavoro fatto per Cellino San Marco dai commissari prefettizi. E quindi da persone addentro alle dinamiche di siffatte problematiche. Quel documento lo abbiamo ritenuto interessante e ben fatto. Abbiamo pertanto pensato di adattarlo alla nostra realtà. Il lavoro è stato materialmente effettuato dal segretario comunale, che non va per questo mortificato. Ripeto: si è solo trattato di una svista in fase di trasmissione del documento".



Una considerazione

Il Piano triennale di prevenzione dei fenomeni corruttivi (da aggiornare annualmente) è, come dice lo stesso nome, uno strumento di prevenzione di questi ultimi. Ogni ente pubblico, sulla base delle linee guida dettate dal Piano nazionale, analizza i possibili suoi settori/uffici a rischio di fenomeni corruttivi e predispone misure amministrative finalizzate ad evitare che questi rischi diventino realtà. Dunque, è molto difficile che ogni singolo ente possa adottare un Piano per la prevenzione della corruzione perfettamente simile a quello di un altro ente, perchè diverse possono essere le vicende di cronaca, i punti di forza e le criticità da questo punto di vista, ecc. (altrimenti basterebbe un Piano unico standard per tutti gli enti territoriali italiani). 

Per questo ha destato, in tutti noi, meraviglia la scelta di "copiare" da un Comune che, purtroppo, è salito all'evidenza della cronaca per le note vicende. Sono convinto che la situazione del Comune di Ceglie sia diversa e non assimilabile a quella.   



Ecco il link al Piano 2015-2017 deliberato il 10 agosto 2015






settembre 2015

Festa della contrada Pisciacalze




Questa sera, a partire dalle ore 18.00, presso la chiesetta di San Rocco in contrada Pisciacalze, si terrà la prima edizione della “Festa della contrada Pisciacalze”, in collaborazione con la Parrocchia San Lorenzo da Brindisi. Dopo la celebrazione della Santa Messa è prevista una serata musicale e uno spettacolo di fuochi d’artificio.






Qualche settimana fa avevamo parlato della Chiesetta in quella contrada.







settembre 2015

venerdì 25 settembre 2015

Quelle strade "miracolosamente" rattoppate






Alcune considerazioni di Tommaso Argentiero:



"La realizzazione della gara ciclistica 'Coppa Messapica' è di per sè un miracolo organizzativo. Quest'anno i miracoli della Coppa sono doppi: a nulla sono serviti in questi mesi le denunce sulla impraticabilità delle strade oggetto di scavi e lasciate senza copertura definitiva. Ora, almeno quelle interessate da un passaggio della corsa, vengono chiuse. Buona Coppa Messapica a tutti. Forse andavano interessate più strade ....".







Strade ideali per il trekking urbano






settembre 2015

Trekking urbano a Ceglie Messapica





Comunicato


Giornata Trekking Urbano: Ceglie Messapica protagonista con altre 50 città italiane per una edizione record dedicata ad arte, cultura e cibo.


Quest’anno, per la prima volta la nostra città ha aderito alla Giornata nazionale del Trekking Urbano. Cos’è il Trekking Urbano? Il trekking urbano è un’attività che coniuga sport, arte, gusto e voglia di scoprire gli angoli più nascosti e curiosi delle città, attraverso itinerari caratterizzati da forti dislivelli del suolo e da scalinate. Si tratta di una forma di turismo “vagabonding”, libera e ricca di sorprese, adatta a tutte le età, senza un particolare allenamento preventivo. Oltre ad essere un’attività che fa bene al fisico e alla mente, il trekking urbano fa bene alle città perché permette di decongestionare le zone attraversate dai flussi turistici tradizionali, allargare il raggio delle visite alle aree più periferiche dei centri urbani e prolungare i soggiorni.
Sono cinquanta le città d’arte che hanno aderito alla dodicesima edizione del turismo sostenibile, in programma per sabato 31 ottobre 2015 in tutta Italia. Nell’anno di Expo, da Nord a Sud, passando per il Centro e le Isole, 50 Comuni italiani, guidati da Siena, offriranno un ricco programma di iniziative per scoprire, camminando, i luoghi più suggestivi delle città italiane, attraverso percorsi che uniranno arte, cultura, gusto e prodotti enogastronomici tipici.
Tra le 19 Regioni partecipanti la Puglia è rappresentata esclusivamente da Ceglie Messapica.  Un’edizione da ‘leccarsi i baffi’ alla scoperta della cucina italiana. L’edizione 2015 del Trekking Urbano, intitolata“Cibo per l’anima, cibo per il corpo”, sarà un evento da vivere attraverso i cinque sensi. Ogni percorso propone itinerari ‘prelibati’, adatti anche ai meno sportivi, che inizieranno camminando alla scoperta di luoghi suggestivi e si concluderanno con la degustazione di prodotti e piatti della tradizione enogastronomica italiana.
La Giornata propone itinerari attraverso i percorsi poco ‘battuti’ dal turismo tradizionale, i gioielli storico-artistici, le testimonianze archeologiche e i luoghi storici dedicati al cibo.
A breve saranno rese note ulteriori informazioni per il programma dettagliato della XII Giornata nazionale del Trekking Urbano prevista per il 31 ottobre 2015.

Ceglie Messapica, 25 settembre 2015

  L’Assessore allo Sport e alla Cultura
Mariangela Leporale 

Il Sindaco
   Luigi Caroli      

L’Assessore al Turismo   
Angelo Palmisano



settembre 2015

Il piano anti-corruzione degli Amatissimi



Tra tutti i comuni possibili ...






... da chi avrebbero "copiato"?


per saperne di più.


Naturalmente se l'Amministrazione volesse replicare rispetto alla notizia di cui
hanno parlato i consiglieri dell'opposizione, lo spazio del blog è a disposizione.




Approfondimento

Cosa prevede la legge 190/2012 e cosa è il piano di prevenzione della corruzione?





settembre 2015

Impianto sportivo polivalente in gestione




L'amministrazione comunale è intenzionata ad affidare l'uso e la gestione dell'impianto sportivo polivalente in zona Peep per la durata di tre anni e con una compartecipazione economica annuale da parte del Comune. L'atto di indirizzo è stato pubblicato qualche giorno fa all'Albo pretorio (clicca qui).

L'impianto sportivo è costituito da: 1 campo di basket/pallavolo, 1 campo di calcetto, 2 campi di bocce, 1 immobile spogliatotio, 1 immobile a uso uffici.

Alla selezione potranno partecipare, con una manifestazione di interesse, “le Federazioni Sportive, gli Enti di promozione sportiva, gli Enti non commerciali e Associazioni Sportive senza fini di lucro presenti sul territorio ed iscritte nell’apposito Albo comunale delle Associazioni, che perseguono finalità formative, ricreative e sociali nell’ambito dello sport e del tempo libero e che dimostrino capacità operative adeguate alle attività da realizzare”.


per l'avviso pubblico con tutti i requisiti richiesti

(scade il 9 ottobre alle ore 12)











settembre 2015

giovedì 24 settembre 2015

Interrogazione parlamentare sulla chiesa di Madonna della Grotta






L'ha presentata a febbraio l'on. Nicola Ciracì:


"....... Risulta necessario e urgente che gli organi competenti attivino tutte le procedure previste dalla legge poiché ogni ulteriore silenzio o mancanza di adeguati interventi di tutela porteranno alla sicura distruzione di questa splendida chiesa e questa perdita sarà addebitata all'incuria e alla responsabilità di coloro che sono preposti alla sua tutela e conservazione ......."



La scorsa settimana è arrivata la risposta del Ministro.


per leggere l'interrogazione e la risposta.




Al riguardo il parlamentare cegliese ha inviato questa nota
a organi di stampa e blog:


"Al contrario di quello che molti pensano, la Chiesa della Madonna della Grotta non è assolutamente nostra, anzi.
Lo testimonia la risposta alla mia interrogazione parlamentare n. 4/08126 a firma del Sottosegretario di Stato del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dott.ssa Barracciu, nella quale, oltre a ribadire che “la Chiesa Madonna della Grotta di Ceglie Messapica costituisce uno dei simboli più importanti della storia dell’arte pugliese” la stessa specifica che il monumento, malgrado sia sottoposto a vincolo monumentale con decreto Ministeriale del 3/11/1993, “versa in uno stato di completo abbandono e incuria”.

Dopo la lettura di tale interrogazione, ho dato mandato ai miei legali di preparare un esposto da presentare alla competente Procura della Repubblica, convinto che non si possa accettare questa gravissima situazione in maniera inerme con Autorità dello Stato che rimangono impassibili e contravvengono a precisi articoli del Codice dei Beni Culturali.

Non si comprende quali siano le ragioni per le quali viene escluso un intervento da parte della Soprintendenza, con eventuale azione di rivalsa verso i proprietari o non si immagini neanche lontanamente di creare un tavolo tra MiBACT, Soprintendenza, proprietari, Comune di Ceglie Messapica e Curia Vescovile di Oria, al fine di cercare una soluzione per l’acquisizione del bene da parte del pubblico.

A questo punto credo che l’intera comunità cegliese debba fare fronte comune e costituire un comitato per l’acquisizione di tale monumento che potrebbe chiamarsi S.O.S Madonna della Grotta e pertanto chiedo ai blogger di Ceglie, agli storici locali, ad iniziare dal professor Scatigna Minghetti e Michele Ciracì, all’Associazione Borgo Antico, all’Università della Terza Età, alle altre associazioni, a tutti i rappresentanti istituzionali, oltre a tutti i cittadini che hanno a cuore le proprie radici, di incontrarsi presso la sede dell’Associazione Amici del Borgo Antico sita in Piazza Vecchia 25, venerdì 2 ottobre alle ore 16.30".


Roma, 24 settembre 2015 
 On. Nicola Ciracì 




settembre 2015

Comunicato dell'on. Ciracì


Ricevo e pubblico questo comunicato dell'on. Nicola Ciracì.




Su iniziativa dell’ onorevole Nicola Ciracì e del senatore Mario Mauro si è costituito l’intergruppo parlamentare “TFA Tirocinio Formativo Abilitante” a cui hanno aderito i parlamentari Ascani, Bignami, Bocchino, Bruno Bossio, Cimbro, D’Adda, Distaso, Gotor, Latronico, Liuzzi, Manassero, Mandelli, Marzano, Marin, Mauro, Palmieri, Puppato.
Lo stesso si costituirà formalmente giovedì 1 ottobre presso la Sala Aldo Moro di Montecitorio alle h. 9.00.

Nella giornata di ieri il senatore Mario Mauro e l’onorevole Nicola Ciracì hanno avuto un primo incontro con il Ministro dell’Istruzione, dell’Univeristà e della Ricerca Stefania Giannini, al fine di rappresentare le motivazioni che hanno portato alla nascita dell’intergruppo a sostegno degli abilitati TFA.



settembre 2015

Miss Nonna 2015 è cegliese






Dopo la fascia di Miss Mamma e di Miss Suocera, la nostra concittadina Maria Franco conquista una nuova fascia. 

Domenica scorsa a Cesenatico ha vinto ex aequo, come Miss Nonna Simpatial’undicesima edizione di “Miss Nonna Italiana”, il primo concorso nazionale ideato e condotto da Paolo Teti, dedicato alle nonne di tutte le età.










settembre 2015

We are Ceglie






Questa mattina alle ore 12:00 presso la Med Cooking School di Ceglie Messapica, si terrà la presentazione della squadra in vista dell'inizio della stagione 2015/16 che prenderà il via questa domenica 27 C.M. con la prima giornata del campionato di Serie D Regionale.



settembre 2015

mercoledì 23 settembre 2015

Cataldo Rodio riscrive al Sindaco





Ricevo da Cataldo Rodio:


COMITATO CITTADINO DI SALVAGUARDIA DEL PRESIDIO OSPEDALIERO 
DI CEGLIE MESSAPICA (BR)

Al Signor Sindaco
A Tutti i Sigg.ri Consiglieri Comunali
Al Signor Segretario Comunale
Al Signor Assessore
Comune di Ceglie Messapica


In riferimento alla mia missiva del 7 Agosto prot. 21955 e del 3 Settembre prot. 23768 attinente la chiusura dell’Ospedale di Comunità nel mese di Agosto, a tuttoggi nessuna notizia è stata riferita circa le conclusioni che avete adottate con l’ASL BR/1.

Questo servizio ai cittadini deve rimanere aperto senza interruzione nel prossimo mese di Agosto , tenendo comunque presente l’esistenza di un protocollo d’intesa tra M.M.G. di questo Comune e il Direttore del Distretto S.S. n.3 di Francavilla Fontana, notificato anche a Lei Sindaco.

In data 28 Aprile u.s. Lei Sindaco, insieme al sottoscritto Consigliere Comunale con delega alla Sanità, ha incontrato il Direttore Generale dell’ASL presso l’ex Ospedale per una verifica generale dell’andamento dei servizi, mettendo in evidenza specialmente la D.G.R. n.427 dell’11.3.2015.

In tale incontro il Direttore Generale affermò che nel mese di Settembre avrebbero avuto inizio i lavori dei nuovi servizi.

Pertanto, invito ancora una volta la S.V. ad intervenire qualora non l’avesse ancora fatto, in quanto deve difendere i diritti inviolabili dell’assistenza sanitaria dei cittadini, oltre a cercare di far cambiare la tendenza che fino ad oggi ha visto sempre la nostra struttura continuamente penalizzata.

A conclusione, evidenzio ancora una volta di non aver mai ricevuto nessuna vs comunicazione alle mie precedenti richieste; nel caso anche questa volta si verificherà, sarò costretto a far rispettare i diritti formulati dalla normativa del silenzio amministrativo.

In attesa di una vs risposta, porgo cordiali saluti.

Ceglie Messapica lì 23.09.2015
f.to Il Presidente del Comitato
Cataldo Rodio



settembre 2015

Tutto pronto per la Coppa Messapica 2015





Si svolgerà sabato 26 settembre 2015 la 56esima edizione della "Coppa Messapica - Giro della Valle d'Itria", gara ciclistica per Under 23 ed Elite della federazione Ciclistica Italiana, con partenza ed arrivo a Ceglie Messapica. La gara attraverserà le Province di Brindisi, Bari e Taranto ed i Comuni di San Michele Salentino, Ostuni, Cisternino, Fasano, Locorotondo e Martina Franca.

L'arrivo sarà alle 17 in piazza Plebiscito, a causa dei lavori che interessano via San Rocco e piazza Sant'Antonio



In foto Mirko Maestri, vincitore della passata edizione, e Donato Rapito





per leggere il giornalino con tutto quello che c'è da sapere.





settembre 2015

martedì 22 settembre 2015

Chef Rubio in Valle d'Itria







Martedì scorso su Dmax è andata in onda una puntata della nota trasmissione "Unti e Bisunti" (che ha per autore e protagonista Chef Rubio), ambientata interamente in Valle d'Itria
Partenza da Martina Franca, con un agnello e lampascioni e il ragù di grano saraceno con cotiche di maiale, per poi passare a Cisternino, dove Chef Rubio è rimasto stregato dalle bombette e dagli “gnumaredd”. Per poi proseguire ...





Il resto potete vederlo nel video allegato qui sotto, con la puntata integrale,
tra sapori, profumi e bellezze di questa terra incantevole.









settembre 2015

Raccolta materiale scolastico








I volontari dell'associazione Gioia vi aspettano lunedì 28 settembre, dalle ore 17 fino alle 18, nella sede in via Lucania n.5 (di fronte alla Biosaf) per la raccolta di materiale scolastico, nuovo o usato e in buono stato, da donare a chi non ce la fa.

Un dono di dignità anzitutto, per la loro gioia e per il sollievo di mamme e papà.
L'invito per tutti è a dare un'occhiata nel ripostiglio per recuperare gli zainetti e gli astucci che non si usano più, quaderni o del materiale di cancelleria, nonché grembiuli.






settembre 2015

Girando per il sito del Comune






Una prima sezione di una scuola media cegliese deve svolgere, come compito, una ricerca sull'Amministrazione e sul Consiglio comunale. In vista del rinnovo del Consiglio comunale dei ragazzi, devono elencare i componenti degli organi di governo della città. Naturalmente la prima cosa da fare qual'è? Andarli a cercare sul sito istituzionale. Ma, giunti qui, il sito non era aggiornato, mancavano gli ultimi due assessori nominati a luglio.

Qualche genitore però riesce a risolvere il problema: fa una ricerca sui vecchi post dei blog cegliesi che parlavano delle nomine (meno male che ci sono i blog) e trova tutto. C'è da dire che nelle ore successive, il Comune aggiorna la pagina inserendo i nomi degli assessori mancanti e allegando i relativo decreti di nomina. Tutto risolto, meglio tardi che mai (manca però ancora l'indicazione del Presidente del Consiglio comunale).

A proposito del sito istituzionale, il mese scorso avevamo parlato delle collaborazioni interinali (clicca qui). Per quest'anno, nel Programma annuale forniture e servizi, l'amministrazione ha previsto uno stanziamento di 129mila euro ("importo contrattuale presunto") per somministrazione di lavori interinali (clicca qui). 



settembre 2015

lunedì 21 settembre 2015

Lavori pubblici a Ceglie Messapica





Alcune considerazioni di Tommaso Argentiero:






settembre 2015

A proposito del Castello



Foto: archivio Salonna


Parliamo del Castello di Ceglie. La proposta “Intervento di restauro, valorizzazione e fruizione del Castello Ducale di Ceglie Messapica” presentata dal Comune nell'ambito dell'Avviso pubblico regionale per la riqualificazione dei beni culturali regionali, è stata ammessa alla fase di verifica documentale.

Ancora non c'è stata la valutazione nel merito dei progetti, che inizia invece ora. La Regione Puglia richiederà il completamento della documentazione e procederà all’elaborazione dell’elenco dei progetti finanziabili, determinando per ciascuno di essi l’importo complessivo dell'agevolazione finanziaria concedibile.

per leggere tutto (allegato D)



settembre 2015

Uno sfregio vergognoso


Stefano Menga ci riporta oggi la notizia di un fatto, accaduto a Ceglie, che ha del vomitevole.



Pare che ignoti abbiano deturpato una cappella in contrada Fedele Piccolo. Sulle pareti sono stati lasciati graffiti dalla chiara simbologia satanica.




Non sappiamo se chi ha fatto questa schifezza lo abbia fatto per gioco o per altro. In entrambi i casi è un atto repellente e preoccupante. Spero che chi lo ha compiuto non sia cegliese perchè avrei orrore e disgusto all'idea di essere concittadino di tali soggetti.

Riesco a definire un un solo modo chi ha fatto questa roba: sfigati, ignoranti e imbecilli.




settembre 2015

Commenti

Commenti