F F Tribuna Libera: marzo 2014

lunedì 31 marzo 2014

RAPINATI IN CASA, A CEGLIE




"Momenti di terrore per una coppia di tedeschi ormai da anni residenti a Ceglie Messapica. Un commando armato composto da 5 persone ha fatto irruzione nella loro abitazione in contrada Giuseppe Nisi"  Clicca qui per leggere tutto



marzo 2014

Cercasi volontari per giocare, a Ceglie Messapica



Diventa volontario per la 10ima edizione deil "Festival dei giochi tradizionali" a Ceglie.







CASARMONICA: "L' opportunità di lavorare gratis non va negata a nessuno anno secondo".



marzo 2014

Organi diversi

Al Sindaco
Al Segretario Generale
Al Collegio dei Revisori
Al Responsabile dell’Area Guidotti Domenico
Comune di Ceglie Messapica

      e p.c.                          A   S.E. il Prefetto Di Brindisi
piazza S.Teresa
72100 Brindisi

Al Presidente del Consiglio Comunale
Ceglie Messapica


Oggetto: richiesta di annullamento della delibera di Giunta Comunale n. 63 del 26-03-2014


Premesso che:

-         in data 26 marzo 2014 la Giunta Comunale ha deliberato la modifica dell’art. 27 del “Regolamento Generale delle Entrate Tributarie;
    
-         la modifica apportata non può essere applicata in quanto il nuovo testo è stato adottato da un organo diverso da quello che ha deliberato il provvedimento originario;

-         l’Amministrazione Comunale non è abilitata a modificare un atto la cui provenienza deriva da un altro organo che si è pronunciato in prima istanza.


Noi Consiglieri Comunali riteniamo illegittima la delibera n. 63 del 26-03-2014, con la quale la Giunta Comunale ha modificato il Regolamento Generale delle Entrate Tributarie, in quanto è il Consiglio Comunale l’organo titolare della potestà regolamentare, fatte salve eccezioni espressamente previste dalla legge e, pertanto, qualsiasi modifica di un regolamento riservato alla competenza esclusiva del Consiglio Comunale, non può che provenire dal Consiglio medesimo, così come disciplinato dalle norme contenute nel TUEL art. 42, comma 1, e che la Giunta sia competente all’adozione di tutti gli atti di indirizzo, programmazione e controllo politico-amministrativo non riservati al Consiglio o al Sindaco (art. 48 TUEL).
La prospettata iniziativa della Giunta è dunque lesiva delle competenze espressamente riservate dalla legge al Consiglio Comunale.

I Consiglieri Comunali ricordano, inoltre, che una delibera in cui è riportata la modifica di un regolamento non può essere resa immediatamente esecutiva.

Si chiede

di annullare l’atto amministrativo in questione e di inviare il regolamento al Consiglio Comunale  per la sua approvazione nella parte modificata.

 Ceglie Messapica lì 31-03-2014
I Consiglieri
Nicola Trinchera
Rocco Argentiero
Donato Gianfreda



marzo 2014

Passione Vivente a Ceglie Messapica





Domenica 13 aprile 2014, presso la Parrocchia di San Lorenzo, i giovani dell'Happy Oratorio della metteranno in scena la "Passione di Gesù". Appuntamento alle ore 20.





marzo 2014

domenica 30 marzo 2014

I sindaci si incontrano











L'incontro riguarda la legge regionale “Disposizioni per il recupero, la tutela e la valorizzazione dei borghi più belli d’Italia in Puglia”. 







marzo 2014

Se bruciasse la città



E' stato il brano eseguito da Marco Epicoco ieri sera a "Ti lascio una canzone" su Rai1.






per il video della puntata



 Bravo, come sempre.



E oggi Maria Gioia sul Qutridiano dedica un articolo ai tre talenti cegliesi, Marco Epicoco, Barty Colucci e Giorgio Albanese che in questi mesi abbiamo visto e stiamo vedendo sugli schermi di Rai1 in diversi programmi. Siamo tutti orgogliosi di loro.



marzo 2014

Oggi







Prossimi appuntamento: Domenica 27 aprile, Domenica 25 maggio e domenica 29 giugno.



marzo 2014

sabato 29 marzo 2014

In diretta da Roma


Nuovo appuntamento questa sera su Rai1 con "Ti lascio una canzone" e Marco Epicoco.




Mano al telefono per il televoto.









marzo 2014

Novità dai partiti politici cegliesi






Domani pomeriggio all'hotel "Madonna delle Grazie" la parte del centrodestra cegliese che si riconosce nella leadershjp di Cesare Epifani e Nicola Ciracì presenterà le candidature alle primarie per guidare il club cegliese "Forza Silvio". Le primarie si svolgeranno a maggio.


Le candidate sono  Antonella Biasi e Cristina Elia

Forza Italia (di cui i club sono una costola politica) punta dunque su due candidature tutte al femminile e potrebbe essere solo il primo passo. Indiscrezioni sempre più insistenti sostengono che anche il candidato sindaco tra qualche mese potrebbe essere una terza donna.



___________________________________________



Intanto altre novità politiche riguardano i Popolari per l'Italia, l'ala scissionista della Lista Monti che fa riferimento all'ex ministro Mario Mauro, in alleanza con l'Udc. In queste ore sono stati nominati il segretario provinciale di quel partito, Antonio Clarizio, e il responsabile enti locali, Tony De Pace.

Come si legge in un comunicato, "ci sono realtà – Francavilla Fontana, San Vito dei Normanni, Ostuni, Ceglie Messapica, tanto per citarne alcune – dove il nuovo soggetto politico ha già individuato i propri referenti, che a loro volta, entusiasti del progetto politico di Gargani, si sono già messi al lavoro per radicare il movimento sul territorio".

Restiamo in attesa di conoscere chi saranno i referenti politici messapici dell'ennesimo partito post-dc.







marzo 2014

Una serata in Chiesa, a Ceglie Messapica




Con l’arrivo della Primavera, giunge per noi la prossima edizione di "Una Luce Nella Notte", l'esperienza che da un anno a questa parte ci ha fatto crescere nell'amore a Gesù e nel servizio alla Chiesa.

Questa sera presso la Chiesa Madre.

Clicca qui per saperne di più






marzo 2014

Chiesto il rinvio a giudizio





Il 2 marzo di tre anni fa l'esondazione del fiume Ete Morto a Casette d'Ete nelle Marche provocò la morte per annegamento di due persone: il 52enne originario di Ceglie Messapica Giuseppe Santacroce e la figlia ventenne della sua compagna. L'auto su cui erano a bordo fu travolta dall'acqua mentre stava per imboccare il ponte che scavalca il fiume. La prefettura di Ascoli Piceno, pochi giorni prima della tragedia, avrebbe inviato un fax per lo stato di allerta ma sarebbe stato sottovalutato, senza che fosse avviato subito il Centro operativo. 

Ieri il pm della procura di Fermo ha chiesto il rinvio a giudizio del sindaco di Sant'Elpidio a Mare per omicidio colposo, dopo la riapertura delle indagini avvenuta a fine 2012. I familiari delle due vittime sono assistiti dagli avvocati Maria Antonietta Spalluti e Fernando Piazzolla, Maurizio Vallasciani e Federico Valori.



avvocati Maria Antonietta Spalluti e Domenico Valori
Potrebbe interessarti:http://www.brindisireport.it/cronaca/vittime-dellalluvione-i-parenti-presentano-denuncia-contro-gli-enti.html
Seguici su Facebook:https://www.facebook.com/pages/BrindisiReportit/129694710394849
marzo 2014

La prima puntata di "La pista" su Rai1 (video)




Ieri sera esordio su Rai1 del nuovo programma "La pista", spettacolo a ritmo di ballo condotto da Flavio Insinna. Tra le squadre partecipanti c'è stata "ConFusion" di cui fa parte anche il giovane cegliese Giorgio Albanese. La sua squadra si è esibita insieme con Crystel Carrisi. Si parte con qualche difficoltà ma hanno dimostrato di essere molto bravi e nelle prossime puntata avranno modo di dimostrarlo ancora di più. E starà anche a noi sostenerli con il televoto da casa.

Clicca qui per rivedere la puntata 
(dal minuto 1.17.35)



marzo 2014

venerdì 28 marzo 2014

Ricettazione di polli, a Ceglie





Di tanto in tanto spunta qualche lettore dei blog cegliesi che ci accusa di riprendere e pubblicare notizie riguardanti "ladri di polli". Naturalmente, come chi ci segue ben sa, la cosa non corrisponde minimamente alla realtà e questa resta una simpatica e innocua provocazione.

Oggi però vogliamo andare incontro, una volta tanto, alle esigenze informative di chi si appassiona a tali vicende minori, rilanciando una insolita notizia che questa mattina abbiamo letto sul Quotidiano. Non si parla di furto di polli ma addirittura di ricettazione di polli. Avvenuta a Ceglie.

Pare infatti nell'aprile 2011 che in una casa di campagna ignoti avessero forzato il recinto e portato via quattro polli, una gallina faraona e una bicicletta. Furono avviate le indagini degli organi competenti e, in un'altra abitazione, furono rinvenute la mountain-bike e una gabbia con dentro due galli e una faraona. La vittima riconobbe come propri gli animali e la bicicletta; di una gallina si era invece persa traccia. Nel corso del processo il pm aveva chiesto la condanna di due persone per furto. Il giudice onorario del Tribunale di Brindisi - questa la notizia delle ultime ore - non avendo a disposizione elementi probatori del reato di furto, ha condannato i due imputati per ricettazione in concorso. Pena: ventisei mesi di carcere e multa di 200 euro. Accade a Ceglie, nell'anno 2014.  



marzo 2014

Brutta notizia



Un altro suicidio a Ceglie. Una donna di 52 anni si è tolta la vita.

La notizia la leggiamo dal Diavoletto




marzo 2014

giovedì 27 marzo 2014

Un cegliese "in pista" questa sera su Rai1





Da questa sera (venerdì 28 marzo) alle ore 21.00, per 5 settimane arriva su Rai1 ''La pista'', un programma condotto da Flavio Insinna. Sarà un talent show in cui otto corpi di ballo, ciascuno guidato da un cantante famoso, si sfidano tra loro esibendosi in spettacolari coreografie sulle note di celebri canzoni italiane ed internazionali. Saranno Gigi Proietti, Claudia Gerini e Rita Pavone a formare la giuria del programma.


Ci sarà un po' di Ceglie all'interno della trasmissione.





Tra i ballerini in gara ci sarà, infatti, anche il giovane cegliese Giorgio Albanese con la sua squadra.  All'età di sei anni, Giorgio si è trasferito con i genitori Antonio e Patrizia in provincia di Vicenza dove attualmente abitano. A 7 anni ha iniziato a studiare danza ed ha proseguito poi in accademia a Mantova e a Verona.



In bocca al lupo


"Con-fusione" è il nome della squadra di cui fa parte Giorgio
I “Con-fusione” sono un gruppo in cui s’incrociano molteplici esperienze e altrettanti stili di danza che contraddistinguono per qualità fisiche e caratteriali ogni componente. Ognuno di loro, infatti, segue, al di là del gruppo, la propria carriera. Molti hanno viaggiato e viaggiano in giro per il mondo alla ricerca del proprio stile. Non hanno una città “base”, ma s’incontrano e si allenano tra le province di Milano e Verona, cambiando secondo le esigenze del gruppo. Hanno tra i 19 e i 28 anni e provengono da Verona, Novara, Bergamo, Ceglie Messapica (BR), Campobasso, Avellino e Cagliari. Partecipano al programma perché vogliono confrontarsi e mettersi in gioco in una sana competizione. Clicca qui per leggere tutto




.



marzo 2014

Musica, musica e ancora musica ... a Ceglie Messapica



OltreJazz 2014 è una nuova rassegna musicale dedicata agli amanti della musica dal vivo. Gli artisti ospiti sono musicisti provenienti da tutta Europa. Sabato 29 marzo è la volta di tre musicisti francesi su cui tenere gli occhi puntati: due gemelle marsigliesi, la band ISAYA, e un cantautore di grande raffinatezza, GAIO, riuniti in un progetto a base di sonorità acustiche folk, musica funk, reggae ed elettronica. Leggi tutto






Il 5 aprile nell'ambito della rassegna, concerto di Roy Paci e Nick DiFino.


Foto



Prevendite (fino ad esaurimento), per info contattare il 333 80 54 450 o recarsi presso il ristorante "Cibus".







marzo 2014

Interviste ad Alessandro Ligorio e Giorgio Curri





Dopo il post di venerdì scorso, torniamo a parlare di Gimkana. In particolare, della prima prova del Campionato Gimkane Puglia 11^ stagione che si svolgerà il prossimo 4 maggio a Fasano.

Dopo le interviste ai nostri concittadini Donato Argentiero e Cosimo Caliandro, ora è la volta di un altro cegliese, Alessandro Ligorio, che farà il suo esordio in gara con una A112.







Un altro cegliese, Giorgio Curri, è invece al secondo anno di Gimkana.






marzo 2014

Campetti Ceglie Messapica





Ricevo dalla segreteria del sindaco questo comunicato con richiesta di pubblicazione:





Prendiamo atto con piacere della buona notizia. Una domanda però. 
All'interno del comunicato, poco prima dei consueti auto-complimenti dell'amatissima amministrazione, si legge:

Infine ci saranno anche interventi di adeguamento della viabilità carrabile e pedonale all’interno della zona di pertinenza dell’ex mercato coperto, con il rifacimento della viabilità esistente in bitume e la rimozione e ricollocazione delle basole in pietra in alcuni tratti”.



A tal proposito ...........





Perchè, a sette mesi dell'inaugurazione, 
il Mercato coperto recuperato è ancora CHIUSO?







In attesa di risposte, il comunicato ci fornisce un'altra certezza:

LE BOCCE
(altro che i campi da golf ...)



fotomontaggio: Francesco Salonna



Di cosa stiamo parlando?

Per saperne di più 
CLICCA QUI









marzo 2014

Una giovane promessa del basket cegliese


Ricevo e pubblico volentieri:

La Società "I Campioni di Domani" è felicissima di comunicare dell'importantissima convocazione ricevuta del nostro tesserato classe 2000 Michelangelo Ciracì a prendere parte al torneo delle rappresentative regionali "Memorial Basket Nostrum" che si terrà ad Anagni (FR) nei giorni 29-30 Marzo 2014.


Il nostro atleta insieme ad altri undici ragazzi pugliesi pernotteranno in un hotel sito a Perugia ed affronteranno sabato 29 marzo 2014 alle ore 19:00 il team rappresentativo della Toscana; nella mattinata di domenica sarà invece la volta della sfida contro la regione Abruzzo per poi disputare l'eventuale finale nel pomeriggio.
Auguriamo al nostro Michelangelo un grandissimo "in bocca al lupo" per questa nuova ed esclusiva esperienza confidando in altre future convocazioni.


Vito Giordano
Ufficio Stampa "I Campioni di Domani" - 





marzo 2014

mercoledì 26 marzo 2014

Palestre ancora inagibili a Ceglie ...


Dell'argomento "palestre chiuse" avevamo avuto modo di parlare più volte sul blog.

Clicca qui  e qui 




Sono le palestre dei plessi scolastici di via Toniolo e via Salerno.

L'inagibilità delle due palestre sta determinando una situazione di grave disagio per i ragazzi delle scuole e per le società sportive che utilizzavano le strutture negli orari pomeridiani.






Al riguardo ricevo e pubblico una interpellanza consiliare  a firma del consigliere comunale di centrosinistra Tommaso Argentiero








marzo 2014

Biodiversità a Ceglie Messapica



La Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) Puglia e “Agricoltura è vita srl”, insieme con l’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, il Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione in Agricoltura “Basile Caramia”, Sinagri srl Spin Off dell’Università degli Studi di Bari, Coldiretti, Impresa verde srl, Confcooperative, è partner di tre “Progetti integrati per la Biodiversità”, denominati Re.Ge.Fru.P., Re.Ger.O.P. e Re.Ge.Vi.P., che riguardano la salvaguardia in Puglia di varietà coltivate a rischio di estinzione, in particolare di fruttiferi, olivo e vite.
Obiettivo dei progetti è quello di ricercare, identificare e recuperare varietà locali rare di fruttiferi, olivo e vite di antica coltivazione. Per far ciò la Cia Puglia e “Agricoltura è Vita srl”, insieme agli altri partner del progetto, ha organizzato una serie di incontri pubblici sul territorio regionale nel quale saranno presentati agli agricoltori e agli interessati i progetti al fine di sensibilizzarli per poi dedicare uno spazio al dibattito, che sarà aperto alle segnalazioni da parte degli agricoltori di varietà coltivate locali a rischio di estinzione.
Giovedì 27 marzo si terrà un incontro pubblico a Ceglie Messapica (Brindisi) presso la sala consiliare di Palazzo di città (via Enrico De Nicola) con inizio alle ore 17, che sarà coordinato dalla Cia Puglia e da “Agricoltura è Vita srl” con il patrocinio del Comune di Ceglie Messapica.
Il seminario, visto l’alto profilo dei relatori, ha un elevato valore scientifico ed ha, altresì, una notevole importanza per tutto il settore agricolo del comprensorio.
All’incontro interverranno il presidente provinciale della Cia di Brindisi Giannicola D’Amico, che presenterà il progetto, il sindaco di Ceglie Messapica Luigi Caroli, cui seguiranno gli interventi scientifici del prof. Vito Savino, direttore del Crsfa “Basile Caramia” e responsabile scientifico Progetto “Recupero del Germoplasma Frutticolo Pugliese” e del dott. Pasquale Venerito del Crsfa “Basile – Caramia” e Responsabile del Settore Conservazione del Germoplasma.



marzo 2014

Respirare un'aria diversa






Un nuovo articolo scritto dall'amico Vincenzo Intermite per il blog di ciclo-turismo "Life in travel", 
uno dei più cliccati del settore.




Potrà sembrare strano per molti, forse, sentir parlare di Taranto e non soffermarsi sull’Ilva, sul problema occupazionale e ambientale. Bombardamento mediatico sul caso, sui problemi che si susseguono ma, tranne in queste prime righe, non è di questo che voglio parlare. Anzi, se vi capita di passare dalla “città dei due mari” fate una piccola deviazione in direzione “Salinella”. Clicca qui per continuare a leggere.



marzo 2014

Nicola Ciracì verso l'incarico di deputato?


Parliamo di Forza Italia Nei giorni scorsi l'incandidabile Silvio Berlusconi, in vista delle imminenti elezioni per il rinnovo del parlamento Europeo ha lanciato la proposta di candidare esclusivamente volti nuovi e giovani al fianco degli uscenti, bloccando la candidatura di deputati, senatori e big del partito, evitando così una conta all'interno di Forza Italia.


 


E' di queste ore il rilancio di Raffaele Fitto: "Se dovesse, quindi, permanere la tesi di non candidare i parlamentari nazionali sono pronto a candidarmi (al Parlamento Europeo) e disponibile a dimettermi dal Parlamento". Link

La notizia riguarda in qualche modo anche la nostra città. In tal caso, dimettendosi Fitto da deputato, scatterebbe al suo posto, il primo dei non eletti della lista: il cegliese Nicola Ciracì, attuale presidente del Consiglio comunale. 

Le prossime settimane ci diranno come evolverà la vicenda.


Uno degli ultimi sondaggi Link





marzo 2014

Comunicato di Cesare Epifani


Ricevo e pubblico un comunicato dell'avv. Cesare Epifani per Forza Italia.


Ecco un ulteriore conferma del caos amministrativo e degli spavaldi e avventati procedimenti del solito funzionario tutto fare, che potrebbe privare la nostra cittadina di un importante finanziamento di € 350.000 per un impianto di videosorveglianza a tutela della sicurezza di tutti i cegliesi, soprattutto visti tutti gli episodi criminali e la continua richiesta da parte dei cittadini di sicurezza.

In luglio del 2012, io, allora vicesindaco, coadiuvato dal dott. Giuseppe Amico riuscimmo ad ottenere il finanziamento massimo, pari appunto a € 350.000, relativo al PON “Sicurezza per lo sviluppo” del Ministero degli Interni. Da premettere che precedentemente il progetto presentato dall’ing. M. Maurantonio era stato rigettato e non accolto per il finanziamento.
Il progetto è andato avanti per il suo corso e la gara di evidenza pubblica, con pubblicazione su Gazzetta Ufficiale Europea, Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, due quotidiani nazionali e due quotidiani locali, secondo la normativa, fu aggiudicata provvisoriamente alla ditta Siemens SpA.

Successivamente per un ricorso presentato dalla ditta locale TECNO IMIEL, che non aveva nemmeno partecipato alla gara, l’Autorità di Vigilanza dei Contratti Pubblici (AVCP), ne chiese la sospensione, fino al suo pronunciamento in seguito al ricorso presentato.
L’attuale amministrazione ha pensato bene di riaffidare il progetto all’ing. M. Maurantonio con la delibera n. 201 del 14.10.2013, il quale ha IMMEDIATAMENTE revocato la gara, senza attendere l’esito del parere dell’Autorità di Vigilanza dei Contratti Pubblici. Successivamente l’ing. M. Maurantonio ha redatto personalmente il progetto, lo ha lui stesso validato, e ha pubblicato una nuova gara con determina n. 71 del 14.02.2014; da evidenziare che la gara da lui effettuata nonostante richiami le stesse norme di quella da lui revocata, non effettua alcuna pubblicazione su Gazzetta Ufficiale, né su quotidiani e per di più la durata dell’avviso è di soli 32 giorni, in assoluto contrasto con le norme vigenti.

Ma come se non bastasse in questa “avventura” amministrativa e spregiudicata ecco si viene a sapere che l’AVCP in data 20.11.2013 aveva dato parere di ASSOLUTA LEGITTIMITA’ DELLA PROCEDURA DI GARA precedentemente espletata dal dott. G. Amico, respingendo il ricorso della ditta TECNO IMIEL.
Ma non finisce qui, perché la Siemens SpA, ditta aggiudicataria della procedura convalidata dalla AVCP, una volta che ha acquisito dalla stessa Autorità di Vigilanza il parere di regolarità della procedura di gara avvia a sua volta una procedura legale nei confronti del Comune di Ceglie, chiedendo il risarcimento dei danni subiti, che ovviamente andranno a ricadere sui cittadini che oltre a non vedere realizzato un impianto di videosorveglianza, nonostante fosse tutto pronto per la installazione, si vedono anche privati di denaro pubblico per pagare gli errori di questa amministrazione e del solito funzionario.

Alla luce di quanto innanzi e dopo l'ennesimo flop amministrativo chiedo al rag.Luigi Caroli di rassegnare le dimissioni perchè continuando in questo modo sta facendo solo del male a CEGLIE e a tutti  i CEGLIESI.

Avv. Cesare Epifani



marzo 2014

SEL, Intervento di Giovanni Dovizioso



Un intervento di Giovanni Dovizioso, componente del direttivo della sezione cegliese di SinistraEcologiaeLibertà.





"Giorni fa, ho assistito al Consiglio Comunale di Ceglie Messapica, si discuteva sulla mozione di sfiducia presentata dai Consiglieri Comunali di centro-sinistra, nei confronti del Sindaco Caroli e della sua Amministrazione di centro-destra. Dopo alcuni interventi, ha preso la parola il Sindaco Luigi Caroli ... " Clicca qui per continuare a leggere.



marzo 2014

martedì 25 marzo 2014

Piccoli grandi scempi nella campagna cegliese



Questa mattina la Gazzetta del Mezzogiorno, con un articolo di Adele Galetta, dà voce alle legittime lamentele degli abitanti di una delle contrade della nostra bellissima campagna. Si parla del fenomeno dell'abbandono selvaggio e indiscriminato di rifiuti , in particolare in contrada Genovese, sulla strada provinciale per Cisternino.



(copyright foto: Gazzetta del Mezzogiorno)

Lo spettacolo indegno dell'abbandono comprende tutto il possibile: resti di auto, materiale edile, elettrodomestici fino alle immancabili lastre di amianto. L'articolo si sofferma anche sulle percentuali di raccolta differenziata raggiunte dal nostro Comune: la media del 2013 è stata del 50.487% (l'ultimo dato a disposizione, dicembre 2013, è del 51.94%). All'inizio di questa consiliatura, nel 2010, il dato che l'attuale Amministrazione trovò era del 50,70%. Nonostante Centri raccolta e Punti ecologici, siamo rimasti sostanzialmente lì.





marzo 2014

FESTA






Per questa sera, in piazza vecchia, l'associazione "Amici del Borgo antico" ha organizzato la quarta edizione della Festa dell'Annunziata.

Per il programma clicca qui




marzo 2014

Proclamazione

Questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune, saranno proclamati gli eletti del Consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Ceglie Messapica.




Ecco la composizione del Consiglio “giovane”: 

Sindaco: Giuseppe Pio Galetta. I consiglieri: Grazia Lablonda, Rossana Mina Urso, Maria Antonietta Elia, Maria Pia Taurino, Gerardo Nisi, Salvo Gianfreda, Paolo Locorotondo, Sara Pepe, Luca Pastore, Mattia Faggiano, Stefano Vitale, Luca Lenoci, Davide Vacca, Angela D'Aversa, Serena Spilotro, Sara Balsamo.

Il progetto è stato elaborato dalle docenti Patrizia Urso, Liliana Mola e Letizia Soloperto, in collaborazione con l'Amministrazione comunale.


La seduta del Consiglio sarà ripresa e integralmente trasmessa sull’emittente Video M Italia, canale 631, questa sera alle ore 21.00 e domani, 26 marzo, alle ore 14.00.


Buon lavoro.




marzo 2014

lunedì 24 marzo 2014

Romeo e Giulietta, a Ceglie





Teatro a tutti i costi”, la rassegna ideata da Armamaxa Residenza teatrale e dall' Amministrazione Comunale di Ceglie Messapica giovedì 27 marzo, “Giornata mondiale del Teatro”, ospiterà lo spettacolo “Romeo e Giulietta” della Compagnia Factory con Lea Barletti, Dario Cadei, Ippolito Chiarello, Angela De Gaetano, Filippo Paolasini, Luca Pastore, Fabio Tinella, con la regia di Tonio De Nitto. Un classico adattato e tradotto da Francesco Niccolini. 

 Romeo e Giulietta è chiedersi quanto i genitori amino veramente i figli, quanto possano capirli, quanto invece non imparino a farlo troppo tardi. Romeo e Giulietta è un gruppo di famiglia sbiadito e accartocciato dal tempo, una foto che ritrova vigore e carne per poi consumarsi e scolorirsi di nuovo. Romeo e Giulietta sono le morti innocenti, i desideri irrealizzati e la capacità di sognare che non può esserci tolta. Romeo e Giulietta è un meccanismo perfetto, un ingranaggio linguistico e scenico che va avanti nonostante essi stessi, dal quale però ad un certo punto può succedere di voler scendere e in qualche modo di farlo veramente, costi quel che costi. Romeo e Giulietta, sono due adolescenti di una comitiva che si cancella per sempre nel tempo di un paio di giorni. Romeo e Giulietta sono il vuoto lasciato, il segno della tragedia che ha sconvolto una comunità e che non sarà mai rimosso. Romeo e Giulietta sono i sette interpreti impegnati con tripli salti mortali in doppi ruoli diametralmente opposti l’uno all’altro. 

La rassegna “Teatro a tutti i costi” è stata una scelta consapevole, civile, per la cultura di grande successo, che ha registrato il “tutto esaurito” in ogni spettacolo fin ora messo in scena. La stagione proseguirà il 10 aprile con Giuliana Musso scrittrice e attrice di teatro che porterà in scena il monologo NATI IN CASA del Centro di Produzione Teatrale La Corte Ospitale. Il 24 aprile parole e fisarmonica ci accompagneranno nei racconti di “ZOHRAN storie di zingari e violini” di Archelia. “Teatro a tutti i costi” si concluderà l'8 maggio con un singolare quartetto femminile Las Estrellas che con il loro spettacolo MOVIMIENTO rivisitano con ironia la musica classica, da Bach a Vivaldi, da Mozart a Rossini, da Gershwin a Joplin. 


Ingresso 3 euro
Info e prenotazioni: tel. 389 2656069 
Armamaxa teatro - Residenza teatrale di Ceglie Messapica 
Teatro Comunale 
Via San Rocco 1, 72013 Ceglie Messapica (Br) 
Ufficio Stampa e comunicazione: 
Punes mail: michela@punes.it - mob: +39 388 9344272






marzo 2014

Commenti

Commenti