F F Tribuna Libera: maggio 2013

venerdì 31 maggio 2013

Ceglie, Ecco gli assessori della nuova Giunta Caroli








ECCO LE NOMINE:

Marta Gasparro - vicesindaco (Lavori pubblici, Lsu, Espropri, Edilizia scolastica);

Angelo Palmisano (Politiche Turistiche e Ricreative – Promozione dei prodotti locali - Comunicazione Istituzionale - Politiche Comunitarie - Politiche Sociali e Giovanili – Marketing territoriale – Promozione Sportiva);


Riccardo Manfredi (Bilancio, Affari legali, Pubblica illuminazione, Personale, Politiche tributarie e tariffarie);


Lorenzo Elia (Ambiente, Energie alternative, Rapporti Vas);


Vito Santoro: (Agricoltura - Caccia e zootecnia - Tutela animali - Servizi nelle periferie e nell’agro – Impiantistica sportiva – Verde Pubblico);


Pasquale Santoro: (Polizia municipale e sicurezza urbana, Mobilità urbana, Attività produttive, Toponomastica, Servizi cimiteriali).




I nomi in "blu" sono le new entries.




A volte ritornano


Iniziarono così ................









Per Marta Gasparro è un ritorno. Assessore all'Ambiente dal maggio 2010, si era dimessa da assessore il  2 aprile 2011, per motivi personali.

Altro incrocio: dimettendosi da consigliere, Pasquale Santoro lascia il posto al primo dei non eletti della lista DC, Pietro Gallone, a sua volta già assessore al bilancio dimessosi il 21 luglio 2012.












maggio 2013

Fenomenologia dell'UDC, a Ceglie Messapica


















Ieri il "ribaltino" messapico (clicca qui)






Il tempo passa e cambia le cose, ma ................









Quelle che seguono sono varie dichiarazioni ufficiali 
dell'UDC (Unione di Caroli) nel tempo: 


"Già da tempo i sottoscritti consiglieri hanno denunciato la improvvisazione e la continua irregolarità di una gestione amministrativa in cui si cambiano assessori, responsabili di servizio, si mandano a casa lavoratori, si affidano appalti e servizi come se la legge non esistesse solo ad amici ed amici degli amici, si assumono al Comune solo forestieri o parenti. Chiederemo, a brevissimo, un incontro con il Prefetto" (30 giugno 2011) 

"Presenteremo documenti inquietanti che faranno sicuramente rabbrividire coloro che sono di querela veloce. Noi rappresentiamo 1/3 dell'elettorato cegliese: per loro e per tutta la città continueremo a dire le cose come stanno, parleremo del pessimo modo di amministrare la nostra città" (1 luglio 2011) 

"La macchina amministrativa non va, La eccessiva esternalizzazione ha portato aggravio di spesa, inefficienza e disservizi. La gestione dei lavori pubblici e dell'urbanistica è approssimativa e lacunosa. Il servizio di nettezza urbana è costato, stranamente, troppo a carico dei cittadini che per questo hanno pagato la tassa sulla bolletta Enel". (30 marzo 2012)

"Da quando c’è Caroli c’è caos! Sembrerebbe uno slogan per campagna pubblicitaria, ma non lo è. Luigi Caroli sarà pure un attivo opinionista sui blog e giornali, ma è un pessimo Sindaco che, finora, si è caratterizzato per retromarce e improvvisazioni. Quante retromarce ha fatto il Sindaco o è stato costretto a fare? Innumerevoli! La settimana scorsa Luigi Caroli si è superato, determinando l’ennesimo DANNO DI IMMAGINE ALLA CITTÀ. Forse Caroli mette a paragone i cittadini cegliesi (cattivi pagatori) con la sua amministrazione, ottima pagatrice, specie dei consulenti e delle decine di incaricati". (17 gennaio 2012) 


"E' una questione di gente di buona volontà che si mette insieme per fare qualcosa di positivo per la città. Si tratta di un patto tra gente perbene, c'è una condivisione sul programma, non sulle poltrone".  (Ieri, 30 maggio 2013).






Alla fine, purtroppo, chi rischia di rimetterci da queste scaramucce tra i gruppi politici
è sempre e solo la città.

Per favore, non parlateci pure di "responsabilità".






maggio 2013

I "caroliani" a rischio espulsione dal Pdl



ULTIM'ORA




Il comunicato

Luigi Vitali minaccia i suoi: niente ribaltone o siete fuori dal partito 
“La conferenza stampa di ieri da parte dell’Udc di Ceglie prelude al solito ribaltone di quella politica che odiano i cittadini perché violenta la loro volontà. Mi auguro che l’amico Sindaco Luigi Caroli con il gruppo che si è formato intorno a questa idea voglia resistere alle interessate lusinghe di personaggi tristemente noti alla politica locale. Da parte mia rimane la disponibilità, con i vertici regionali del partito, di risolvere gli equivoci all’interno del gruppo PDL per non privare Ceglie di quella maggioranza voluta dagli elettori. E’ evidente che ogni diversa scelta che dovesse rompere il patto elettorale metterebbe gli autori fuori dal partito”.


                           
     Tutti verso l'Udc?



 A più tardi.



maggio 2013

giovedì 30 maggio 2013

Con Gioia, a Ceglie Messapica


Vi segnalo questo appuntamento per sabato 8 giugno alle 19.30
presso la Chiesa di San Demetrio.







Tra i relatori ci sarà anche, beato tra le donne, 
l'ing. Mimmo Barletta (AhiCeglie)






Rita Santoro Mastrantuono Scrittrice e poetessa, nasce a Ceglie Messapica e ci vive ancora oggi. Si forma nell'Ateneo di Roma dove studia pedagogia e filosofia, per poi tornare a Ceglie dove svolgerà la sua attività di educatrice. Molto sensibile ai problemi sociali, si dedica alla scrittura di pubblicazioni, poesie, articoli per riviste di alto valore culturale, suscitando lusinghieri commenti critici. Ha ricevuto diversi riconoscimenti e ambiti premi, durante competizioni letterarie nazionali ed internazionali, ad esempio in Norvegia, Usa e Malta.






per saperne di più sull'associazione




maggio 2013

In bici per Ceglie e per la campagna



Vi posto un estratto del video della bellissima giornata organizzata dal GSC Ceglie Messapica lo scorso 19 maggio, con la collaborazione della Masseria Lo Jazzo e Passoditerra: "Bici in Città 2013", dalle vie del centro storico passando per l'agro cegliese fra trulli e masserie. Il video è realizzato da "ProgettiPerComunicare", agenzia di comunicazione di Ceglie (il loro sito)






Grazie all'amico Vincenzo Intermite.



maggio 2013

Il sindaco Caroli conquista l'UDC di Ceglie



Cari concittadini, 

L'inciucio è servito!




Ciro Argese in conferenza stampa ha annunciato un "Patto per Ceglietra "uomini coraggiosi e di buona volontà". L'Udc abbandona, dopo tre anni, l'opposizione e si allea con la fazione caroliana del centrodestra. Entra in maggioranza, pur senza esprimere assessori. Il "patto" è stato presentato come valido ben oltre questa consiliatura, con una durata di almeno sette anni. (passando quindi per le prossime amministrative e per le regionali). I nomi dei nuovi assessori saranno comunicati tra sabato e lunedì. 







Spiegato finalmente il significato della vela nel simbolo dell'UDC.

Vanno dove li porta il vento...






Ma l'opposizione agli Amatissimi, quella vera, continua ad esserci.

COMUNICATO


Ancora una volta la nostra città paga un prezzo salato per aver consegnato nel 2010   il governo  cittadino al centrodestra di Ciraci e di Caroli. Dopo il fallimento della  Giunta Magno e della Giunta Annese  adesso è la volta  della Giunta  Caroli, a distanza di tre anni  il centrodestra cegliese, oggi non è più nelle condizioni di poter amministrare, assessori che lasciano, giunte che vengono azzerate, maggioranze che si sfaldano e che cambiano.

E’ accaduto infatti che i 12 consiglieri  comunali pidiellini non  trovano più l’accordo per poter garantire  una corretta gestione della macchina amministrativa. Oggi a dar manforte ad una maggioranza che non esiste oramai più, ci hanno pensato i consiglieri comunali dell’Udc e della Lista Magno, il Sindaco Caroli da oggi sarà sostenuto e tenuto in sella da quei consiglieri comunali che sino a ieri erano all’opposizione insieme al centrosinistra.
Siamo di fronte ad un film oramai visto, continuano le puntate, cambia qualche comparsa ma gli attori principali e la trama è sempre la stessa.

A guidare la città sono sempre loro, quelli che erano alleati e traditori con Magno, quelli che erano traditori e alleati con Annese. Sono sempre gli stessi e con loro troviamo sempre lo stesso centrodestra che ancora una volta sta affossando la nostra città. Una città oramai abbandonata a se stessa, prigioniera purtroppo degli scontri di potere tra le varie anime del PDL che nel 2010 avevano promesso agli elettori una Ceglie migliore  ma che oggi sta subendo un pesante  saccheggio. I consiglieri comunali del centrosinistra coerenti con i 3 anni di attività amministrativa  continueranno a svolgere con trasparenza la propria azione a difesa della legalità e del buongoverno vigileremo dall’opposizione per evitare il peggio .

Ribadiamo che il nostro progetto politico per il governo della città era ed è alternativo  a questo centrodestra  e a quanti attraverso il loro trasformismo di volta in volta sosterranno questa o quella parte. Ceglie e i cegliesi hanno bisogno di aria nuova, di forze sane e pulite che possano ridare speranza  a quanti ancora oggi hanno un minimo di fiducia nel cambiamento per fermare il declino,  il nostro impegno sarà soltanto verso quella direzione il resto non ci appartiene.

I Consiglieri Comunali del Centrosinistra

Rocco Argentiero 
   Tommaso Argentiero    
Donato Gianfreda    
Nicola Trinchera




____________________________________________________





Convertiti sulla via del Monterrone

Quali sono i punti programmatici che hanno portato alla scelta dell'Udc di sostenere gli Amatissimi? Sono stati spiegati in conferenza stampa: portare a termine il progetto del Museo e i lavori della scuola in via Salerno. E l'approvazione del Pug.

Una curiosità: cari amici dell'Udc, visto che l'approvazione del Pug è, e resta, di competenza del Consiglio comunale, e tale approvazione poteva avvenire anche restando all'opposizione (che avete condotto in alcune occasioni in maniera durissima contro questa Amministrazione), che bisogno c'era di correre a diventare anche voi Amatissimi (pur non volendo assessori) attraverso la vostra incarolizzazione? Cosa è successo per spingervi ad intraprendere questo accanimento terapeutico ad una compagine amministrativa che nei fatti non esiste più?

Siete sicuri che il vostro partito ne trarrà beneficio? Avevate avuto un mandato chiaro dai vostri elettori quando vi hanno votato per occuparvi della vostra città, in maniera dichiaratamente alternativa al Pdl. Oggi avete scelto di occuparvi solo del vostro partito conducendolo in un vicolo cieco. Buona fortuna ... anche alla città.













maggio 2013

TGcom parla di Ceglie Messapica




Viene citata anche la nostra città in un servizio del sito del TGCOM riguardante il turismo in Puglia, precisamente nell'Alto Salento.

CLICCA QUI per l'articolo


A più tardi per novità.






maggio 2013

mercoledì 29 maggio 2013

Quelle buche a Ceglie Messapica


Ci troviamo nei pressi dell'incrocio di via San Paolo della Croce.

Ho ricevuto diverse segnalazioni da parte di nostri concittadini. Una buca di una notevole dimensioni, poco prima dei semafori, all'altezza del tabaccaio. Tanti automobilisti che passano se ne saranno accorti dalla botta presa inevitabilmente dalla vettura. E' lì da diversi giorni ormai.




E non è proprio un buchetto. Tutt'altro...




Per non parlare delle tante altre zone di Ceglie disseminate di buche di dimensioni varie.

Non sarebbe il caso che venisse rattoppata quanto prima? Anche perchè in caso di danni, la giurisprudenza ha confermato che a pagare è il Comune, quindi noi cittadini.


Auspichiamo che ci di dovere faccia qualcosa. Grazie in anticipo.








maggio 2013

E l'Amministrazione fu anticipata ...






Ecco cosa è successo...






maggio 2013

Nulla di fatto


ULTIM'ORA


Domani mattina, ore 12, conferenza stampa dell'Udc.




L'argomento sarà la “crisi amministrativa”. Sarà chiarita la posizione del partito in relazione alla fine della maggioranza consiliare sancita dal Sindaco Luigi Caroli alcuni giorni addietro.



Mimmo li vede così  
Clicca qui
  
______________________


Le scorse ore avrebbero dovuto vedere la nascita della terza "edizione" dell'Amministrazione Caroli. Lo aveva promesso lo stesso sindaco lo scorso fine settimana, quando aveva comunicato l'azzeramento del suo esecutivo.

Stavamo tutti aspettando. Ma non è accaduto niente.
 


Gli incontri intanto si susseguono frenetici.
Ma i tentativi di "buoni uffici" dei big, ieri e oggi, pare non abbiano portato a nulla di concreto.


Questa mattina sulla stampa si torna a parlare dell'argomento





Il sindaco manifesta gli amorosi sensi verso i centristi, fino ad oggi tra i più duri nella critica alla sua azione amministrativa: “Un accordo con l'Udc mi affascina. Abbiamo un progetto da portare avanti e ci sono le condizioni per farlo. Al momento, per il bene comune, possiamo mutare anche l'approccio verso il modo di fare politica”.

Il problema naturalmente è quanto i vertici berlusconiani provinciali appoggerebbero questo piccolo ribaltone. Inoltre, sul sostegno a Caroli l'Udc pare spaccato: favorevoli i consiglieri Argese, Convertino e Locorotondo mentre il segretario cittadino Tonino Piccoli non sarebbe tra i sostenitori dell'ipotesi. Pare comunque che ieri il tentativo, già a buon punto, sia alla fine saltato.

Bisognerà attendere il fine settimana per il quadro completo e finale della situazione: gli assessori riconfermati dovrebbero essere (con deleghe più o meno modificate) Cesare Epifani, Angelo Palmisano e Lorenzo Elia. “Salterebbero” dunque Vito Santoro, Riccardo Manfredi ed Emanuela Gervasi. Entrerebbe in Giunta il dc Pasquale Santoro e, pare, rientrerebbe l'ex assessore Marta Gasparro, dimessasi due anni fa. E manca naturalmente il terzo nome.

Attendiamo le notizie definitive.









maggio 2013

martedì 28 maggio 2013

Tassa sulla spazzatura a Ceglie: tutto da rifare






Lo scorso maggio avevamo parlato della tassa comunale sulla spazzatura (adesso si chiama Tares ed è stata trasformata in tariffa) rispetto a cui la Giunta aveva stabilito scadenze e importi. Clicca qui

Qualche giorno fa, il Comune si è accorto di un vistoso errore: una circolare del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 29 aprile scorso aveva attribuito infatti la pianificazione e la determinazione del numero delle rate e delle scadenze per il pagamento, non alla Giunta ma al Consiglio comunale. La Giunta ha quindi annullato il precedente provvedimento approvato e ha demandato le decisioni ad uno dei prossimi Consigli comunali. Clicca qui per il provvedimento

Fateci sapere.



maggio 2013

Oggi a Ceglie la Giunta Caroli-tris?



Prima qualche commento sulle elezioni.


E' stato l'astensionismo il vero vincitore di questo primo turno delle elezioni comunali in tutta Italia, un fenomeno che neanche il M5s è riuscito ad arginare. Nella Capitale è stato registrato il maggior numero di astenuti: alle urne si è recato solo il 52,8% degli aventi diritto, contro il 73,6% del 2008. Tutti i politici dicono di esserne preoccupati, in realtà non dispiace a nessuno di loro, visto che in ogni caso i candidati vengono eletti sulla base dei voti validi e non del totale dei votanti. Di conseguenza chi non va a votare per protesta, non incide per nulla. Anzi ... rende più facile la vittoria ai partiti che vorrebbe mandare via.




Flop grillino: alle regionali in Val d'Aosta hanno ottenuto il 6.6% dei voti (avevano il 18.6%alle scorse politiche), a Roma poco più del 13%. A Brescia passano dal 16% al 6%, a Siena (nonostante lo scandalo Monte Paschi) dal 20% calano al 7.5%. Il M5s non va al ballottaggio in nessuno dei capoluoghi di provincia. A ciò si aggiunga la perdita dell'8% qualche settimana fa alle regionali in Friuli. Scarso appeal dei candidati o anche il M5s (perso tra le querelle interne su diaria, scontrini e rimborsi) è ormai visto anch'esso come l'ennesimo partito del sistema? Saranno interessanti le analisi che certamente non mancheranno nei prossimi giorni, anche ben oltre i ballottaggi.




Ad ogni modo, Ignazio Marino (centrosinistra) è primo a Roma, stracciando il sindaco uscente Alemanno di 13 punti percentuali. Centrosinistra in vantaggio un po' dappertutto. In Provincia di Brindisi, a Carovigno, il centrosinistra non passa al secondo turno: al ballottaggio andranno Mimmo Mele contro la candidata del centrodestra Tonia Gentile.





A Ceglie Messapica





E mentre in tanta parte d'Italia il dibattito politico è concentrato sull'analisi del risultato elettorale, a Ceglie tiene banco la tensione all'interno del centrodestra messapico in vista dell'esito della crisi amministrativa. L'altro giorno, annunciando la revoca delle deleghe assessorili, il sindaco ha annunciato che oggi (martedì) verrà presentata la nuova Giunta (Link). Ieri l'incontro tra l'ex ministro Fitto e le correnti ciracian/caroliane per tentare di "mettere pace". Ora cosa accadrà? 

Le indiscrezioni girano, si parla della sostituzione di due soli assessori (la Giunta diventerebbe interamente di corrente caroliana) e del ritorno in giunta della Democrazia Cristiana (la Dc aveva già espresso 3 anni fa l'ex assessore al Bilancio Pietro Gallone, poi dimessosi). Ma aspettiamo le eventuali notizie ufficiali.

Intervistato dal Quotidiano, il sindaco parla degli incontri avuti nei giorni scorsi con l'opposizione: "L'incontro con l'Udc è andato bene. Nel corso dei confronti con le due opposizioni mi è parso di capire che ci sono delle convergenze circa la volontà di pensare al bene della città ed evitare un commissariamento che sarebbe deleterio. Ribadisco che non ho nulla contro i commissari, ma non conoscono la situazione della città".

Oggi dovremmo sapere come sarà articolata la Giunta Caroli-tris.

Nel frattempo continua, sulla colonna sinistra del blog, il nostro piccolo sondaggio all'interno della blogosfera, il SondaGiunta, che vede un testa a testa al fotofinish. Sarà possibile votare fino a domattina.

Ci aggiorniamo a breve.





  






NO AL





maggio 2013

lunedì 27 maggio 2013

Richiesta di revoca per l'incarico



Interrogazione dei consiglieri comunali del centrosinistra Nicola TrincheraRocco ArgentieroDonato Gianfreda,Tommaso Argentiero.


largo gelso


Oggetto: Richiesta di revoca in autotutela della Determina n. 313 “P.O. FERS 2007/2013 ASSE VII Azione 7.2.1 Progetto Centri Storici da Rivivere – Incarico di progettazione esecutiva e coordinamento sicurezza in fase di progettazione all’arch. Domenico Sasso.

CLICCA QUI per leggere tutto



La foto è di Francesco Salonna.







maggio 2013

Le nostre radici e la nostra storia, a Ceglie


Ho trovato online questo bello e interressante video sulla nostra città e la sua storia. Il Video è stato curato dal progetto "Viaggi nella Terra di Mezzo" con capofila Fondazione Moschettini, in stretta collaborazione con la divulgatrice scientifica del progetto Lory Larva, insieme all'addetto alla produzione e post-produzione Alessandro Romano e con le Musiche composte da Vincenzo Pescatore. Il progetto è stato finanziato con il sostegno della Fondazione con il Sud (www.fondazioneconilsud.it) nell'ambito del Bando "storico artistico-culturale 2011".




Buona visione.






maggio 2013

Cronaca, scarcerato cegliese




"Truffe seriali, libero promoter Ceglie"

Ci racconta tutto Roberta Grassi su BrindisReport





maggio 2013

domenica 26 maggio 2013

Classici a scuola



Prenderà il via domani 27 maggio presso l'area archeologica "SS Stefani" di Vaste (Poggiardo - Lecce) "A scuola con i classici - Festival del Teatro Antico", una rassegna concorso giunta alla sua seconda edizione. Protagonisti saranno i giovani delle scuole superiori che presenteranno i lavori realizzati nel corso dei laboratori teatrali realizzati durante l'anno, con un'interpretazione creativa delle opere del teatro antico. 

Il 1 giugno toccherà agli studenti che dell'I.I.S.S. “Cataldo Agostinelli” di Ceglie Messapica che porteranno in scena "La città degli uccelli" tratto dall'opera "Uccelli" di Aristofane. Si tratta di un progetto curato da Giuseppe Ciciriello e Micaela Sapienza, con musiche di Mirko Lodedo e Ferdinando Filomeno; coreografie di Micaela Sapienza e Valentina Elia e l'adattamento della scrittura e dei personaggi di Giuseppe Ciciriello e Giulio Ferretto. Tutor: la prof.ssa Madia Bellanova.

L'iniziativa è promossa dall'Assessorato al Diritto allo Studio della Regione Puglia, attuato dal Consorzio Teatro Pubblico Pugliese, con il patrocinio del Consiglio Regionale della Puglia.




maggio 2013

Favole









maggio 2013

Giochi tradizionali 2013, domenica mattina a Ceglie (Video)


Questa mattina in piazza Plebiscito e in corso Garibaldi.




Il video riporta erroneamente la date del 23 maggio (oggi è 26).
Me lo perdonerete ... : )



I video di ieri , (il biliardone umano, la gara dei fischi e il coro dei minatori di Santa Fiora)
li trovate da AhiCeglie

CLICCA QUI







maggio 2013

Crisi dell'Amministrazione comunale: parla l'opposizione.



Ieri avevamo anticipato l'esito delle consultazioni avviate dal sindaco Luigi Caroli con l'opposizione, in seguito alla crisi amministrativa.  Clicca qui




Sulla stampa leggiamo oggi le dichiarazioni ufficiali di alcuni esponenti dell'opposizione:

Rocco Argentiero (centrosinistra): "Il sindaco ci ha confermato di non avere più una maggioranza. Ritiene che arriverà al bilancio e in quella circostanza potrebbe non avere i numeri per l'approvazione. Ci ha chiesto un impegno per approvare, prima dello scioglimento dell'amministrazione, alcuni punti importanti per la città come la scuola di gastronomia e il DPP, documento preliminare al PUG. Non sosteniamo una giunta di centrodestra ma, di volta in volta, valuteremo se votare o meno a favore di provvedimenti di grande importanza per Ceglie. La nostra posizione non cambia rispetto a quella assunta in questi tre anni. Se la maggioranza viene a mancare è solo responsabilità del centrodestra e del Pdl. Questi sono fatti che si sono verificati per ben tre volte in circa dieci anni. Andando via , potranno liberare il paese dall'immobilismo amministrativo in cui dall'immobilismo amministrativo in cui lo hanno trascinato. ". Clicca qui per il suo post





Ciro Argese (Udc-Lista Magno): "Noi ascolteremo con interesse quello che avrà da dirci il sindaco, poi valuteremo e decideremo cosa fare. Prendiamo atto che la maggioranza uscita dalle urne non esiste più. Non siamo d'accordo con un allargamento dell'attuale maggioranza. Al momento vogliamo capire cosa vuole fare il sindaco nei prossimi due anni, conoscere il suo programma per risolvere i problemi della città".




Tra moglie e marito .............

Intanto pare che per riappacificare le due "anime" del Pdl cegliese (ciraciani e caroliani) potrebbe intervenire direttamente l'on Raffaele Fitto.



Lo spot è del 2010.






maggio 2013

Accade ai Giochi tradizionali, a Ceglie Messapica







Ho trovato molto significative le considerazioni su Facebook di Antonella Arpino, una nostra giovane concittadina,  e voglio condividerle anche sul blog.

"...Un componente della squadra di Ceglie cade...arriva in suo aiuto uno dell'altra squadra, Marocco...hanno vinto, ha vinto l'interculturalità, l'unione, la fusione di pelli chiaroscure e grasso, ieri sera nella mia terra...".



Questa è la Ceglie che ci piace.


Il programma di oggi, domenica.

ore 11.00 masseria LoJazzo
FESTA DEGLI AQUILONI

ore 11.00 piazza Plebiscito
LA GRANDE PALLA AVVELENATA

ore 11.00 corso Garibaldi
GARA DI MONOPATTINI per bambini

ore 16.30 piazza Plebiscito
IL VOLO DEGLI AQUILONI

ore 17.30 da Piazza Sant' Antonio a piazza Plebiscito
IL GRANDE TIRO ALLA FUNE

ore 18.30  strada interna del Municipio
LI CARRITTUNE

ore 19.30 via Muri
LE BOBBINE DI SISIFO

ore 21.30 largo Ognissanti
FINALI DEL TORNEO
di Briscola a 4 e Scopa a 2

ore 22.00 largo Ognissanti
A MAMMAREDDA

ore 23.00 largo Ognissanti
MACRU' IN CONCERTO
musica e danze del Senegal





maggio 2013

Commenti

Commenti