F F Tribuna Libera: novembre 2012

venerdì 30 novembre 2012

Che ne sarà dell'Istituto commerciale di Ceglie Messapica?





Ieri sulla stampa il consigliere provinciale uscente nonché presidente del Consiglio comunale di Ceglie Nicola Ciracì aveva paventato, in vista del riordino scolastico in corso, la possibile soppressione dell’Istituto tecnico commerciale di Ceglie Messapica per accorparlo a quello di Francavilla. 

Sempre ieri, in Consiglio comunale, il sindaco ha relazionato su una delibera sottoposta al voto dell'assemblea con cui è stata espressa la "contrarietà alla eventuale piano di dimensionamento della Rete Scolastica da parte dell’Ente Provincia di Brindisi ,e cioè quella di accorpare l’Istituto Tecnico Commerciale al Polo Scolastico del Comune di Francavilla Fontana, rilevando che il Comune di Ceglie Messapica non è stato reso partecipe in alcun modo facendo venire meno i rapporti di fattiva collaborazione che hanno sempre contraddistinto i due Enti”. Clicca qui

Il secondo punto della delibera è stato poi inserito su richiesta del consigliere Rocco Argentierosi tratta del mandato al Sindaco di "attivarsi per fissare un incontro da parte dei consiglieri comunali del Comune di Ceglie Messapica con S.E .il Prefetto Castelli Commissario Straordinario della Provincia di Brindisi al fine di rappresentare allo stesso il contenuto del presente provvedimento".

La delibera è stata votata favorevolmente all'unanimità da tutto il Consiglio, destra, centro e sinistra.

Sulla questione è oggi intervenuto il commissario della Provincia, Cesare Castelli, che avrebbe smentito che siano state assunte decisioni in merito:

In riferimento alle notizie apparse sulla stampa sul riordino scolastico, si precisa quanto segue.  In data 29 novembre scorso, nella sede della Provincia di Brindisi, si sono svolti gli incontri – dice la nota commissariale -  con i sindacati del comparto scuola e, successivamente, con i dirigenti scolastici degli istituti interessati.  Questi incontri hanno avuto valore propedeutico e non decisionale. I colloqui, infatti, si sono tenuti per permettere alle parti interessate di discutere le proposte fatte pervenire dalle stesse entro la data 15 novembre 2012, prorogata al 29 novembre 2012 per consentire l’accoglimento di ulteriori istanze anche fuori dalla scadenza preordinata”. Leggi tutto



Speriamo bene per la nostra città.
E' una battaglia importante da portare avanti, al di là dei colori politici.




novembre 2012

Taranto





E’ stato recuperato in mare dai sommozzatori dei vigili del fuoco il corpo di Francesco Zaccaria, l’operaio dell’Ilva disperso due giorni fa, dopo essere stato travolto dalla tromba d’aria che si era abbattuta su Taranto. Il cadavere si trovava all’interno della cabina gru che era stata sbalzata nelle acque del mar Grande.

Aveva 29 anni.



novembre 2012

giovedì 29 novembre 2012

Quelle foto ...









Una premessa. La libertà di stampa e di informazione è un presidio essenziale e insostituibile di una democrazia che si dichiari tale. Apprezzo in particolar modo il lavoro dei giornali locali, un lavoro quotidiano di informazione in condizioni non sempre facili da parte di tanti giornalisti per raccontare il nostro territorio. E proprio perché apprezzo e rispetto il ruolo dei giornali, credo che sia doveroso, quando ci sono cose che non si possono accettare, segnalarle. Da semplice cittadino e lettore.

Parliamo della tragedia che ieri ha sconvolto la nostra comunità, così come quella della vicina Francavilla. Il terribile incidente in cui hanno perso la vita quattro persone. Come doveroso, la stampa ne ha parlato ampiamente questa mattina. Ma c’è stata una cosa che è stata davvero un colpo allo stomaco, lasciatemelo dire (e credo non solo per me)  in una storia che ha già causato dolore in tutti noi.

Due foto che sono state pubblicate (non dirò su quale giornale) che ritraevano quel che restava delle vetture andate completamente distrutte dopo l’incidente.  E nelle quali si vedevano chiaramente i corpi delle vittime intrappolati tra i resti delle lamiere. Non mi soffermo sui dettagli mostrati nè, naturalmente, le riproporrò qui quelle foto.

Mi sono sentito indignato, lasciatemelo dire, e mi sono chiesto: era proprio essenziale ai fini della documentazione e completezza della notizia mostrare quelle immagini? Credo di non essere stato il solo a rispondermi di no.








novembre 2012

INDIPENDENTI





La dichiarazione è avvenuta all'inizio del Consiglio comunale di questa sera.

I consiglieri comunali Daniele Gioia (Dc) e Giuseppe Palma (Ceglie prima di tutto) lasciano i rispettivi gruppi e costituiscono un nuovo gruppo consiliare indipendente. Hanno ribadito che continueranno a sostenere il sindaco Luigi Caroli e il programma di centrodestra con cui sono stati eletti, votando di volta in volta "secondo coscienza e responsabilità".





Ecco il comunicato ufficiale appena ricevuto:


“CON LA DICHIARAZIONE D’INDIPENDENZA NON VERREMO CERTO MENO AGLI IMPEGNI ASSUNTI IN CAMPAGNA ELETTORALE.

CONTINUEREMO A RIMANERE ALL’INTERNO DELLA MAGGIORANZA SOSTENENDO IL SINDACO LUIGI CAROLI CON IL QUALE SIAMO IN PIENA SINTONIA E CONDIVIDIAMO IL PROGETTO DI GOVERNO DELLA CITTA’ CHE ABBIAMO VOTATO, MA LO FAREMO IN ASSOLUTA AUTONOMIA SENZA INDOSSARE CASACCHE.

COME CONSIGLIERI COMUNALI DI MAGGIORANZA SIAMO DISPIACIUTI NEL DOVER AFFERMARE DI NON ESSERE STATI COINVOLTI IN DIVERSE QUESTIONI CHE HANNO RIGUARDATO LE SCELTE POLITICHE E LA VITA AMMINISTRATIVA.

CONTINUEREMO AD APPOGGIARE AL 100% IL SINDACO CAROLI CHE E’ UN OTTIMO SINDACO MA NON SIAMO PIU’ DISPOSTI A STARE ACCANTO A CHI SI E’ MOSTRATO  “OSSEQUIOSO”  IN CAMPAGNA ELETTORALE E “SUBDOLO ED ARROGANTE”  NEGLI ANNI CHE HANNO SEGUITO LA CAMPAGNA ELETTORALE VINTA.

CHIEDIAMO A GRAN VOCE UN CHIARO SEGNO DI DISCONTINUITA’: ABBIAMO MESSO LA FACCIA PER AMMINISTRARE E AMMINISTRARE VUOL DIRE GESTIRE LA COSA PUBBLICA NELL’INTERESSE DELLA COLLETTIVITA’.



I Consiglieri Comunali Indipendenti di maggioranza 
Daniele GIOIA e Giuseppe PALMA







novembre 2012

In diretta da via De Nicola










Questa sera a partire dalle ore 18 si riunirà il Consiglio comunale (in prima convocazione) per discutere dei seguenti punti all'ordine del giorno:


  1. Approvazione Piano comunale per il diritto allo studio. Anno 2013.
  2. Variazione al bilancio di previsione 2012 e istituzione nuovi capitoli.Assestamento.
  3. Estinzione anticipata mutui ai sensi del Decreto Ministero dell’Interno 25.10.2012.
  4. Piano Urbano del commercio. Approvazione.





novembre 2012

mercoledì 28 novembre 2012

Complimenti a queste due donne cegliesi


Giornalista cegliese premiata a Lanciano





E' stato premiato un articolo di una nostra concittadina (che da anni vive a Bologna) in cui si parlava della Valle d'Itria e, soprattutto, della nostra bella Ceglie. Parliamo della giornalista Lucrezia Argentiero che ha vinto il 13esimo premio per il giornalismo e la comunicazione “Gennaro Paone” lo scorso fine settimana. L'articolo “Itria la valle vestita di bianco” era stato pubblicato dalla rivista “I viaggi del gusto”. Leggi

Ne avevamo parlato a maggio. Clicca qui per l'articolo




E inoltre ...


Giovedì prossimo in provincia di Monza si svolgerà un altro evento di cui ci parla anche il Quotidiano di questa mattina. Presso la sede UL international di Burago Molgora (Monza) si terrà un workshop che sarà un'opportunità di aggiornamento e informazione per i costruttori e architetti del settore illuminazione Leggi


LED tra innovazione e certificazione

Tra i relatori ci sarà anche la nostra concittadina Antonella Amico, ingegnere con master in Lighting design al Politecnico di Milano e progettista del marchio “Mettinluce”, parte dell'azienda con esperienza trentennale Imiel A&G. Il suo intervento verterà su “L'importanza della qualità e certificazione del prodotto per la progettazione e consulenza nella distribuzione specializzata”.

Così ha dichiarato Antonella al QuotidianoNel corso del mio intervento mi occuperò di lanciare una provocazione sul ruolo del lighting designer nella distribuzione specializzata. Al giorno d'oggi il led è un prodotto innovativo che nei suoi ambiti informativi e tecnici richiede delle norme e quindi va certificato nelle sue specifiche tecniche”.




novembre 2012

Gravissimo incidente sulla s.p. Ceglie-Francavilla




FRANCAVILLA FONTANA – Un terribile incidente con quattro morti si è verificato poco più di un’ora fa sulla strada provinciale che collega Francavilla Fontana a Ceglie Messapica, in contrada Bax: una Fiat Punto e una Citroen C3 si sono scontrate frontalmente. A perdere la vita quattro persone: un uomo che viaggiava da solo sulla C3 e tre donne che si trovavano sulla Fiat Punto insieme a una quarta donna che è rimasta gravemente ferita e trasportata all’ospedale Perrino di Brindisi.
Sul posto ci sono i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi e i carabinieri della stazione di Francavilla che stanno procedendo con i rilievi di rito e l’identificazione delle vittime. Alcuni corpi sono ancora incastrati nelle lamiere. La zona interessata all’incidente è stata transennata. Sul posto stanno giungendo i famigliari delle vittime: scene di disperazione e malori.
Tra le vittime, secondo prime notizie raccolte sul posto, ci sarebbero due studentesse e la madre di una di loro, di Francavilla Fontana, che era andata a prendere la figlia a Ceglie Messapica, dove frequentava un istituto superiore, e aveva dato un passaggio ad altre due studentesse. Si tratta tuttavia di informazioni non verificate. Fonte


novembre 2012

ULTIM'ORA DA TARANTO





TARANTO - Fulmine e tromba d'aria sull'Ilva di Taranto. Black out totale degli impianti. In particolare in quelli di lavorazione della ghisa e le cokerie, dove sembra sia stata colpita una torre alta circa 80 metri. Dallo stabilimento si leva un'enorme nube nera. Leggi l'articolo


A questo link trovate gli aggiornamenti dal Quotidiano















novembre 2012

Ricordando Pierpaolo Faggiano










novembre 2012

Ancora un'auto in fiamme a Ceglie Messapica


 Dopo l'episodio di un mese fa, un'altra auto date alle fiamme a Ceglie.
Ce ne parla tra gli altri il Quotidiano con un articolo di Maria Gioia.





AUTO IN FIAMME, PAURA IN UN PALAZZO
L'incendio doloso si è propagato da una tanica di benzina sul cofano. L'ultimo episodio solo un mese fa

Una tanica di benzina posizionata sul cofano anteriore e una miccia collegata al pneumatico sinistro. Questo il metodo con cui lunedì notte a Ceglie ignoti hanno appiccato le fiamme all'Audi A6 di proprietà di un operaio 35enne del posto, gettando letteralmente nel panico gli inquilini dei palazzi di via Mario Pagano. Sulla vicenda indagano i militari della locale stazione dei carabinieri, intervenuti sul posto assieme ai vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni … Nel corso degli accertamenti i carabinieri hanno ascoltato il proprietario dell'Audi, il quale avrebbe dichiarato di non aver ricevuto richieste estortive o minacce.


L'articolo completo sul Quotidiano oggi in edicola.



novembre 2012

La magia delle olive, a Ceglie Messapica







Un bellissimo video realizzato da Andrew Jenner.
L'ho trovato poco fa su YouTube.

Immagini bellissime realizzate tra le nostre campagne.







novembre 2012

martedì 27 novembre 2012

Che fine farà il PDL cegliese?



Nella settimana politica che ha visto protagoniste le primarie del centrosinistra, in attesa del secondo turno, si continuano a prospettare in dicembre le primarie del Pdl. Primarie che però rischiano di essere sostanzialmente svuotate di significato in seguito all'ultima “berlusconata”. 




Una possibile scissione del Pdl con la creazione di una lista rigorosamente “berlusconiana” a immagine e somiglianza del piccolo grande capo, per tentare di incipriare una leadership ormai in declino tra gli italiani. Una nuova Forza Italia, dunque, composta da fedelissimi e da “signorsì”. Clicca qui

Ne parla anche il Corrierone Leggi




Cosa faranno i big pidiellini? Per quel che riguarda la Puglia le indiscrezioni lette sulla stampa parlano di Fitto, Palese, Mantovano e Quagliarello che si schiererebbero col segretario Alfano e col Pdl.




E a Ceglie?





In caso di scissione,

con chi si schiereranno i leaders del Pdl messapico?







novembre 2012

Cronaca, ritrovato cadavere in campagna





(Dal sito di Repubblica)



Ucciso a fucilate in campagna
era stato arrestato per un attentato


La scoperta del cadavere in contrada San Benedetto, tra Ceglie Messapica e Ostuni. La vittima Giuseppe Marzo rimase anche ferito nell'esplosione che lui stesso provocò nell'aprile di un anno fa

di SONIA GIOIA
Gli hanno teso un agguato nel dedalo di stradine di campagna in contrada San Benedetto, fra Ceglie Messapica e Ostuni, un colpo di fucile a pallettoni alla testa. Così è stato ucciso il 44enne di Ostuni Giuseppe Marzio, arrestato qualche mese fa per un attentato a Soleto, dove fece esplodere l'abitazione di un uomo... LEGGI TUTTO



novembre 2012

lunedì 26 novembre 2012

Un romanzo ambientato nella nostra Ceglie


Il libro era già stato presentato in piazza Vecchia lo scorso 15 settembre.

Parliamo del libro "L'autista delle slot" della giornalista Caterina Emili che, nella storia narrata "tocca" la nostra Ceglie, scelta dall'autrice come terra adottiva e fonte della sua ispirazione.




"Un classico romanzo d'amore e di morte che parte da Milano per attraversare un'Umbria stralunata, fatta di terrecotte e pietre medievali e finire, poi, in Puglia dove tutte le cose assumono il giusto significato.
La morte di una prostituta scaraventa Vittore, il protagonista, nei territori della sua infanzia, tra leggende e crudeltà, tra poveri e ricchi, mai in pace, mai placati. Disincantato e cinico, Vittore osserva il suo mondo umbro con la piena consapevolezza dell'insieme dei fatti, ma solo nella Valle d'Itria, a Ceglie Messapica, trova risposte che lo ricostruiscono come uomo e come amante. Perché l'amore di Maddalena, la prostituta morta a Milano, ma uccisa in Umbria, lo riaggancia sotto altre forme, riconquistandolo tra masserie in rovina, olivi e ancora pietre".


E' stato pubblicato su YouTube un video relativo alla presentazione del libro nei giorni scorsi, in occasione dell'evento "Città del libro" a Campi Salentina. E' una buona occasione per riparlarne.





A partire dal minuto 9.15 si parla anche della nostra città.




novembre 2012

Il Pd di Brindisi riflette sul Pd di Ceglie


Ieri abbiamo visto i risultati delle primarie del centrosinistra a Ceglie, dove Nichi Vendola ha surclassato vistosamente sia Renzi che il segretario nazionale del Pd, vincente dappertutto.

Oggi, nei commenti dei big del Pd brindisino, si parla in qualche modo anche di Ceglie. Tra gli altri, parla il sindaco di Brindisi Mimmo Consales.





Il nostro segretario – aggiunge Consales – in alcune realtà, a partire da San Pietro Vernotico, ha ottenuto percentuali di voto estremamente elevate e questo conferma il radicamento della componente – Bersani nel territorio provinciale. Anche nel capoluogo il segretario del partito ha ottenuto un buon successo con 1184 voti di preferenza e con oltre 5 punti percentuali di vantaggio rispetto a Vendola, mentre Renzi è rimasto ben al di sotto del 20%. Risultati ancora più soddisfacenti nella frazione di Tuturano. Certo, ci sono realtà che devono far riflettere a partire da Fasano e Ceglie Messapica ed è proprio in questa direzione che è concentrato l’impegno in vista del secondo turno elettorale.". Fonte


In effetti, c'è da dire che il risultato è già tanto considerando il fatto che da mesi
e mesi (addirittura dalla fine del 2010)  il Pd non ha una segreteria. 
Ma se n'è accorto qualcuno?







novembre 2012

C'hanno messo la toppa





Alcuni giorni fa, TribunaLibera e il blog Ahiceglie, su sollecitazione di alcuni residenti della zona, avevano denunciato il pessimo stato del manto stradale (con delle vere e proprie voragini che costituivano un pericolo per gli automobilisti di passaggio) in via Fratelli Bandiera. La situazione inaccettabile durava ormai da giorni e giorni. Leggi



Oggi pare che il Comune sia intervenuto per "rattoppare" la zona.

Siamo contenti che ci leggano e ascoltino.





Continuiamo soltanto a chiederci: c'è bisogno che ogni volta dobbiamo intervenire noi bloggers per sollecitare quella che dovrebbe essere l'attività ordinaria di un'amministrazione?



Ad ogni modo, per segnalazioni l'email è:





Pare che questo argomento abbia fatto arrabbiare qualche illustre "anonimo".
Mannaggia ...






novembre 2012

Notizie del lunedì da Ceglie Messapica


Primarie



(by Pinuccio)



Dei risultati di Ceglie ne abbiamo parlato nel post precedente. 

Questi i risultati in provincia di Brindisi (clicca qui).  





Al castello





Molto interessante e seguita ieri sera  la presentazione del libro dell'ex presidente del Consiglio ed ex segretario Dc Ciriaco De MitaLa storia d'Italia non è finita”.







Presenti l’on. Donato Bruno (pdl, Presidente della commissione Affari costituzionali alla Camera) l'on. Angelo Sanza (segretario regionale dell’Udc), il sindaco Luigi Caroli e il segretario provinciale dell'Udc Ciro Argese. L'incontro è stato moderato da Walter Baldacconi, direttore di Studio 100 tv.



Lamentela



 
Foto: Francesco Salonna

Una signora residente in largo Celso, nel centro storico, racconta questa mattina sul Quotidiano la sua vicenda. A un metro dalla sua abitazione c'è un pozzetto della fogna pieno di siringhe di insulina, rifiuti vari, vermi e insetti. Venti giorni fa ha fatto richiesta d'intervento all'ufficio igiene del Comune, ai vigili urbani e all'ufficio sanitario della Asl. Ad oggi non ci sarebbe stato nessun intervento. Nel frattempo il pozzetto è stato chiuso alla meglio con un nastro adesivo. “Pago le tasse ed è giusto che gli enti preposti mi aiutino” il suo sfogo.





novembre 2012

domenica 25 novembre 2012

Primarie del centrosinistra anche a Ceglie, ecco i risultati


Chiusi i seggi delle primarie in tutta Italia.





A Ceglie vince Nichi Vendola

I risultati definitivi:

Nichi Vendola   285
Matteo Renzi   106
Pier Luigi Bersani  72
Laura Puppato  7
Bruno Tabacci   1
schede bianche 2
schede nulle 1




A Ceglie Messapica, hanno votato 474 elettori.







L'affluenza (dato nazionale) è stata di 3,1 milioni.
Nel 2005, in occasione delle primarie di coalizione che poi incoronarono Romano Prodi leader del centrosinistra (poi vincente), l'affluenza totale fu di oltre 4 milioni.

In Puglia il dato dell'affluenza è di 110mila

Clicca qui per i dati in tempo reale


A più tardi per i risultati nazionali definitivi.
Al momento pare che si andrà al ballottaggio tra Bersani e Renzi.








novembre 2012

Giovane cegliese, premiato col massimo dei voti



Ieri sera, io occasione dell'inaugurazione dell’Anno Accademico 2012-13 del Conservatorio “Tito Schipa” (sezione distaccata di Ceglie, sono state consegnate agli alunni più meritevoli alcune borse di studio  intitolate alla memoria dello scomparso Mario Annese. 





Studente cegliese assegnatario della borsa di studio è stato Mauro Francioso, diplomatosi col massimo dei voti e con menzione speciale. Clicca qui per saperne di più


Congratulazioni.



novembre 2012

Ceglie in trasferta a Bari (in diretta)


Adria Bari vs A.D. Basket Ceglie



per leggere tutto



Potete seguire la diretta su Facebook, cliccando sull'immagine qui sotto:







novembre 2012

Ceglie, Arrestato per aver minacciato di morte la compagna




Questa notizia la leggiamo (proprio oggi che in tutto il mondo viene celebrata la "Giornata contro la violenza sulle donne") sul Quotidiano oggi in edicola,  con un articolo di Maria Gioia.


Ha minacciato di morte la convivente mentre era in prova ai servizi sociali. Nella mattinata di ieri l'uomo, padre di due figli piccoli, è stato tratto in arresto dai militari della stazione dei carabinieri per aver violato gli obblighi imposti dall'autorità giudiziaria che in precedenza lo aveva affidato in prova ai servizi sociali. Avrebbe dovuto tenere una condotta impeccabile per non finire in carcere, ma non ci è riuscito. Evidentemente. Secondo quanto è dato sapere, nei giorni scorsi, a culmine di una lite con la convivente, ha perso il controllo, proferendo chiare minacce di morte, A quel punto la donna si sarebbe spaventata a tal punto da raccontare l'accaduto ai carabinieri e presentare querela nei confronti dell'uomo che le aveva riservato parole poco carine e avvertimenti. Le forze dell'ordine hanno raccolto la testimonianza della donna spaventata da quanto le sarebbe potuto accadere per poi informare l'autorità giudiziaria competente. Il giudice, dopo aver valutato il caso, ha deciso di revocare l'affidamento in prova ai servizi sociali in quanto l'uomo ha tenuto un comportamento contrario alle prescrizioni e incompatibile con la prosecuzione della prova.

L'articolo integrale sul Quotidiano di oggi.







novembre 2012

sabato 24 novembre 2012

Buche stradali a Ceglie Messapica





Alcuni residenti di via Fratelli Bandiera hanno segnalato sia a me che ad AhiCeglie una situazione che purtroppo va avanti da tempo. Parliamo delle buche (anzi delle piccole voragini) e del pessimo stato della manutenzione stradale della zona, che è un'arteria stradale fondamentale, per quanto stretta.




Sono andato con Mimmo a dare un'occhiata. Questo è quello che abbiamo trovato. 










Le altre foto potete vederle



Gentilmente, chi di competenza faccia qualcosa.
I cittadini sono giustamente spazientiti.
Grazie in anticipo.




novembre 2012

Anche gli studenti di Ceglie hanno manifestato

Oggi in tutta Italia si è svolta la manifestazione nazionale contro i tagli alla scuola. A Roma c'è stata la manifestazione più grossa. Cortei anche in Puglia e a Brindisi.

Una delegazione degli studenti superiori dell'Agostinelli di Ceglie Messapica ha manifestato a Cisternino. Ecco le foto.












novembre 2012

Diteci che non è vero




All'inizio pensavo ad uno scherzo.

Invece è tutto vero: Emilio Fede, ex direttore del Tg4, scende in politica con un suo movimento dal nome "Vogliamo vivere". La presentazione avverrà ufficialmente domani a Milano.

Ma per favore ...





I classici




novembre 2012

Commando rapina una coppia in villa




La vicenda l'abbiamo letta questa mattina sul Quotidiano.

In tre, volto coperto da passamontagna, hanno assaltato l'altra sera una villetta sulla strada tra Martina e Villa Castelli. All'interno i proprietari, un imprenditore agricolo martinese di 46 anni e sua moglie, coetanea, di Ceglie Messapica. Armati di pistola, i tre hanno immobilizzato i due coniugi e li hanno costretti a consegnare denaro e oggetti preziosi. Entrati in possesso del bottino, i tre sono fuggiti, facendo perdere le proprie tracce grazie a un complice prezioso che li attendeva all'esterno: il buio. 

L'articolo completo sul Quotidiano.



novembre 2012

Differenziata: i dati di ottobre




E' andata bene la raccolta differenziata a Ceglie nel mese di ottobre.
Il dato positivo è stato del 51.73%., tornata esattamente al dato di maggio dopo che era crollata al 38.68%.



novembre 2012

venerdì 23 novembre 2012

Ceglie, Rischiato incendio per un pentolino





Della vicenda ce ne parla Maria Gioia sul Quotidiano di questa mattina.




Esce e dimentica un pentolino sul fornello acceso, ma l'intervento dei vicini salva l'abitazione. E' accaduto ieri pomeriggio a Ceglie, nei pressi della piazzetta in cui confluiscono via Battisti e via Alfieri. Lì, gli abitanti della zona hanno vissuto alcuni momenti di tensione, in quanto una donna del posto ha lasciato la propria abitazione per alcune commissioni, dimenticando un pentolino su un fornello acceso della cucina alimentata da una bombola del gas. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del vicino distaccamento di Ostuni e una pattuglia dei militari della stazione dei carabinieri.

Questi i fatti. Erano circa le 14.45 quando i vicini hanno sentito uno strano odore di bruciato. In molti si sono affacciati fuori dalle abitazioni e hanno notato che quell'odore acre proveniva dalla porta di ingresso di un’abitazione situata a piano terra. A quel punto alcuni di loro hanno cercato di capire cosa stesse accadendo anche perché sembrava che fosse in atto un vero e proprio incendio. Hanno bussato alla porta e chiamato invano la proprietaria. A quel punto, preoccupati, hanno richiesto l’aiuto delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco. I mezzi di soccorso sono giunti sul posto e, intorno alle, la situazione è ritornata alla normalità.

I pompieri, infatti, hanno provveduto a forzare la persiana che dà accesso all'abitazione. In questo modo è stato possibile ricostruire la vicenda. In casa non c’era nessuno e sul fornello acceso della cucina a gas si trovava un pentolino il cui contenuto si era completamente bruciato. Per eliminare puzza e fumo, che aveva invaso i locali, la pentola è stata portata all'esterno. 




novembre 2012

L’on. Ciriaco De Mita a Ceglie Messapica





Domenica prossima, 25 novembre alle ore 17, presso la sala conferenze del castello ducale, l’on. Ciriaco De Mita presenterà il suo nuovo libro “La storia d’Italia non è finita”.

Interverranno il sen. Nicola Latorre (Vice presidente del gruppo Pd al Senato), l’on. Donato Bruno (pdl, Presidente della commissione Affari costituzionali alla Camera). L’appuntamento verrà introdotto con i saluti del Sindaco Luigi Caroli e dell’on. Angelo Sanza (segretario regionale dell’Udc).
Modererà Walter Baldacconi, direttore di Studio 100 tv.






novembre 2012

giovedì 22 novembre 2012

Ceglie, ritrovate armi occultate in un muretto a secco





I carabinieri di Ceglie Messapica, hanno ritrovato, in contrada Abate Nicola, occultate in una intercapedine di un muretto a secco, in pessimo stato d’uso, 6 fucili sia monocanna che doppiette di varo calibro (cal. 16, cal. 20, cal. 12). Oltre ai fucili sono stati trovati nello stesso nascondiglio delle parti di una pistola beretta cal. 6,35, una pistola ad aria compressa cal. 8 (otto) mm., ma soprattutto un silenziatore artigianale della lunghezza di circa cm. 32. Sono in corso le indagini per scoprire chi ha nascosto le armi e se le stesse siano state utilizzate per commettere reati. Fonte



novembre 2012

Comunicato del consigliere comunale Gianpietro Gallone


Dell'argomento "Consiglio comunale dei ragazzi" ne avevamo parlato in un post di ieri, relativo all'approvazione del relativo regolamento (Leggi).







Al riguardo ricevo e pubblico un comunicato del consigliere comunale pdl Gianpietro Gallone.




Nella seduta del Consiglio Comunale del 20/11/12, in concomitanza con la ricorrenza della “Giornata Internazionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza”, è stato approvato all’unanimità il regolamento del Consiglio Comunale dei Ragazzi, proposto dal consigliere del Pdl, Gianpietro Gallone, il quale dopo essere stato, durante l’estate scorsa, uno dei promotori del progetto dei Mini Vigili ha voluto fortemente che a Ceglie Messapica venisse istituito questo nuovo strumento di dialogo tra le giovani generazioni e gli amministratori.

A seguito della competizione elettorale che vedrà impegnati, sia come elettori attivi e passivi, gli alunni delle scuole medie della nostra Città verrà eletto il Consiglio Comunale dei Ragazzi costituito da Sindaco, Giunta, Presidente del Consiglio e Consiglieri per una carica della durata di due anni, usufruendo per tutto il mandato delle strutture del Comune, quali l’aula consiliare e istituzionale.  
La finalità principale del Consiglio Comunale dei Ragazzi sarà quella di promuovere i diritti di tutti, accrescere le opportunità e favorire una crescita socio-culturale dei ragazzi nella piena consapevolezza dei diritti e dei doveri verso le Istituzioni e la comunità.

Partecipare al Consiglio Comunale dei Ragazzi significherà per gli stessi: esprimere il proprio punto di vista ed essere ascoltati; partecipare alle decisioni che riguardano concretamente la vita della città; accertare la diversità, confrontarsi con le idee degli altri; sviluppare un’idea verificando tutti i dati per giungere alla formulazione di un progetto.

Fare Consiglio Comunale dei Ragazzi a scuola sarà un’occasione per: educare i ragazzi alla partecipazione; applicare l’interdisciplinarietà in progetti che possono essere concretamente realizzati; lavorare in collaborazione con i servizi comunali e le realtà del territorio; valorizzare la progettualità dei ragazzi; scambiare esperienze e risorse didattiche con altre scuole.

Quanto alla competenza del Consiglio Comunale dei Ragazzi sarà di natura esclusivamente consultiva in particolare in materia di ambiente, sport, cultura, istruzione, spettacolo, giochi, tempo libero, rapporti con l’associazionismo, assistenza ai giovani ed agli anziani e gemellaggi.

Eserciterà inoltre funzioni propositive nei confronti dell’Amministrazione Comunale e a tale scopo potrà richiedere alla stessa ogni informazione ritenuta utile all’espletamento delle proprie competenze.
Per questa nuova esperienza i ragazzi avranno necessità del sostegno di adulti maturi e responsabili, disposti all'ascolto e all'osservazione, ossia di facilitatori. I primi adulti che si debbono impegnare in tal senso sono il sindaco, gli amministratori comunali e tutti i consiglieri sia di maggioranza che di opposizione.

Si coglie l’occasione di ringraziare tutti i Consiglieri sia di maggioranza che di opposizione per aver contribuito all’approvazione unanime della Delibera consiliare istitutiva del Regolamento stesso.



Gianpietro Gallone - Consigliere P.d.L.





novembre 2012

Sentenza di condanna confermata in appello


La notizia la leggiamo sui quotidiani oggi in edicola e anche, tra gli altri, su BrindisiReport in un articolo firmato da Roberta Grassi.





Sparò a imprenditore, pena confermata

CEGLIE MESSAPICA – Confermata in appello la condanna a sei anni di reclusione per l’uomo che sparò un colpo di fucile a un imprenditore di Ceglie Messapica per vendicare il licenziamento del figlio. I giudici della Corte d’Appello di Lecce, infatti, non hanno riqualificato l’accusa, così come aveva chiesto l’avvocato, a carico di Antonio Idrontino, 57 anni, che ferì gravemente al volto (provocando lesioni permanenti) Rocco Cavallo, il titolare della ditta per cui egli stesso aveva in passato prestato servizio, assistito dall’avvocato Aldo Gianfreda. Leggi tutto



novembre 2012

Commenti

Commenti